Roma Calcio » AS Roma News » Roma, quarto poker subito nel girone di ritorno

Roma, quarto poker subito nel girone di ritorno

In trasferta nel 2012 la Roma è uscita indenne solo sui campi di Catania e Palermo raccogliendo ben sei sconfitte esterne

Roma sconfitta ed umiliata ancora una volta

AS ROMA QUARTO POKER TRASFERTA / WEB – L’andamento della Roma in trasferta nell’anno solare 2012 continua ad essere totalmente negativo ed a tratti imbarazzante; ieri sera allo Juventus stadium i giallorossi hanno subito la quarta sconfitta pesante dell’anno corrente, l’ennesimo poker rifilatogli fuori casa in campionato. Se escludiamo il pareggio di Catania 1-1 a gennaio e la vittoria di misura a Palermo con gol di Borini, i capitolini hanno sempre perso lontano dall’Olimpico negli ultimi quattro mesi, subendo ben quattro reti al passivo da Cagliari, Atalanta, Lecce e infine la Juventus. Se la debalce di ieri potrebbe teoricamente essere più accettabile per via del blasone dell’avversario, in piena lotta scudetto, le precedenti sconfitte hanno rappresentato la scarsa grinta e maturità di una formazione giovane e poco esperta. Il minimo comune denominatore dei crolli verticali è rappresentato dall’approccio statico e perdente della Roma, incapace sia di comcinare il match con la stessa verve delle gare casalinghe, sia nel cercare di recuperare lo svantaggio, andando incontro ad imbarcate pesanti. La classifica dice che il famigerato terzo posto, occupato dalla Lazio, dista solo cinque punti, ma per sperare ancora serve assolutamente evitare ulteriori umiliazioni fuori dalle mura amiche.

Keivan Karimi