Roma Calcio » AS Roma News » Serie A, riecco la Roma! 3-1 meritato sull’Udinese nello scontro diretto per l’Europa

Serie A, riecco la Roma! 3-1 meritato sull’Udinese nello scontro diretto per l’Europa

La cronaca delle azioni migliori del match tra Roma e Udinese, gara valida per la trentaduesima giornata di campionato

Torna al successo la Roma col 3-1 sull’Udinese (Getty Images)

SERIE A ROMA UDINESE / ROMA – Allo stadio Olimpico si presentano Roma e Udinese, in uno scontro diretto per l’Europa che conta. I giallorossi hanno bisogno di vincere per tornare a sperare al terzo posto, i friulani invece cercano punti per sperare l’aggancio alla Lazio, club che attualmente è fermo proprio in quella zona di classifica tanto ambita.

Le formazioni ufficiali:

ROMA (4-3-3): Stekelenburg; Taddei, De Rossi, Kjaer, Josè Angel; Pjanic, Gago, Marquinho; Lamela, Totti, Osvaldo A disp: Pigliacelli, Rosi, Heinze, Perrotta, Viviani, Bojan, Tallo. All.: Luis Enrique.

UDINESE (3-5-1-1): Handanovic, Coda, Danilo, Domizzi, Pereyra, Pinzi, Fernandes, Asamoah, Pasquale, Abdi, Di Natale. A disp: Padelli, Ferronetti, Neuton, Ekstrand, Armero, Torje, Barreto. All.: Guidolin.

Arbitro: Rizzoli di Bologna
Assistenti: Tonolini – Bianchi
Quarto uomo: Celi

La cronaca della partita:

0′- Serata fresca ma senza pioggia sull’Olimpico. Roma in campo con il completo casalingo composto da maglia giallorossa, pantaloncini bianchi e calzettoni neri; Udinese invece indossano la tipica maglia a strisce bianconere, calzoncini neri e calzettoni bianchi.

1′- Inizia il match, Roma che attacca in questo primo tempo verso la curva Nord.

2′- Subito grande imbucata di Totti per l’inserimento di Marquinho che non trova il pallone per pochissimo.

7′- Prima conclusione dei friulani con Di Natale che di prima intenzione calcia troppo centrale. Nella ripartenza giallorossa il cross morbido di Osvaldo è preda della difesa ospite.

8′- Roma in vantaggio! Azione caparbia di Osvaldo che arriva al tiro col destro e trova la respinta di Handanovic, poi ribadisce in rete di sinistro da grande attaccante.

12′- Chance importante per Lamela che si fa respingere il tiro ravvicinato dopo una bella giocata di Marquinho.

16′- Azione corale dell’Udinese che si conclude con un anticipo aereo di Josè Angel sul cross insidioso di Pasquale.

20′- Tiro cross velenoso di Pasquale, Stekelenburg blocca in tuffo sul primo palo.

21′- Angolo insidiosissimo battuto da Totti, salva Pasquale in extremis anticipando in corner Lamela.

22′- Stavolta è Handanovic a smanacciare il calcio d’angolo ben battuto da Totti.

24′- Gioco interrotto per un infortunio alla caviglia occorso a Taddei dopo uno scontro con il solito Pasquale.

27′- Gran punizione a giro di Lamela, Handanovic è bravo a respingere in tuffo sulla sua sinistra.

28′- Ancora Lamela protagonista di un’azione offensiva della Roma; l’argentino calcia in diagonale col sinistro ma non trova nè la porta nè Osvaldo libero in area.

29′- Inserimento di Marquinho su assist di Osvaldo, il brasiliano sbaglia l’aggancio e calcia fuori misura da posizione defilatissima.

31′- Uscita spettacolare con la testa fuori area di Handanovic su lancio profondo di Totti.

32′- Buon momento Roma segnalato da un destro potente di Totti respinto dal portiere avversario.

35′- Ripartenza pericolosa dell’Udinese con Di Natale che manda in porta Pereyra, poco freddo il giovane esterno che si fa chiudere in uscita da Stekelenburg.

40′- Azione straordinaria della Roma in ripartenza conclusa da un destro coordinato di Totti che lambisce la traversa e sfiora il raddoppio.

43′- Pareggio dell’Udinese! Assist straordinario di Di Natale che serve a Gelson Fernandes un pallone d’oro, lo svizzero batte senza problemi Stekelenburg per l’1-1.

46′- Finisce il primo tempo in parità dopo una conclusione di Coda deviata dalla difesa giallorossa.

La cronaca del secondo tempo:

46′- Inizia la ripresa senza alcun cambio nelle due formazioni. Dopo pochi secondi Osvaldo prova un diagonale ma calcia male senza convinzione.

49′- Conclusione potente di Abdi dal vertice dell’area romanista, pallone alto sopra l’incrocio dei pali.

50′- Azione insistita dell’Udinese nata da un buco di Taddei sulla destra, conclusa poi da un sinistro di Asamoha da dimenticare.

54′- Rimane a terra il ghanese Asamoah dopo un contatto minimo con Gago che si ferma sportivamente per aiutare i soccorsi all’avversario.

56′- Cross lungo da sinistra di José Angel per Lamela che stacca di testa con scarso equilibrio e colpisce male. Roma in questo secondo tempo che attacca senza troppa convinzione.

57′- Illuminante assist di Totti che serve ad Osvaldo un pallone sontuoso, l’italo-argentino prova il colpo sul primo palo che Handanovic devia sul palo. Sulla ripartenza friulana Abdi fa tutto bene ma spara male sul fondo.

59′- Primo cambio per l’Udinese. Il redivivo Barreto prende il posto dello svizzero Abdi.

64′- Discesa prorompente di Marquinho che serve un gran pallone a Lamela; sinistro del Coco e miracolo di Handanovic in corner.

65′- Ammonito Pinzi che colpisce con un colpo di braccio De Rossi al limite dell’area.

66′- Punzione calciata male da Pjanic che manda alto sopra la traversa da 20 metri.

71′- Prima sostituzione anche per i giallorossi; Lamela lascia il posto a Bojan Krkic. Cambio anche nell’Udinese con l’ex Ferronetti in campo per Pereyra.

75′- Gioco fermo per un colpo al volto subito da Barreto.

78′- Cross teso e basso di Bojan in area, Handanovic manca l’uscita e Coda mette in angolo rischiando anche l’autorete.

81′- Ammonito Marquinho per proteste ai danni dell’arbitro Rizzoli.

85′- Destro violento di Pjanic che esce fuori di pochissimo alla destra di Handanovic.

86′- GOOOL DELLA ROMA!!! Torna al gol Francesco Totti che raccoglie a porta vuota l’assist perfetto di Osvaldo che salta Handanovic e mette il capitano giallorosso in grado di realizzare il 2-1.

88′- Torje in campo nell’Udinese al posto di Coda; Guidolin prova il tridente in attacco.

89′- Secondo cambio per Luis Enrique che richiama Pjanic per inserire il più fresco Perrotta.

90′- Sono ben cinque i minuti di recupero decretati dalla quaterna arbitrale.

92′- 3-1 ROMAAAA!!!! Splendido cross di Bojan che il brasiliano Marquinho spedisce in porta con un colpo di testa micidiale.

Finisce qui l’incontro; Roma vincente per 3-1 sull’Udinese dopo una gara intensa e generosa. Luis Enrique ritrova il sorriso e riapre il proprio campionato.

Keivan Karimi