Roma Calcio » AS Roma News » Coppa Italia, Napoli – Juventus: finale a rischio per una lite Questura – Atac

Coppa Italia, Napoli – Juventus: finale a rischio per una lite Questura – Atac

Le incomprensioni sono sorte sui costi da sostenere per garantire le navette necessarie per il trasporto dei tifosi dalle aree di sosta allo stadio

Lo stadio Olimpico di Roma

COPPA ITALIA NAPOLI JUVENTUS FINALE RISCHIO LITE QUESTURA ATAC / WEB – Napoli – Juventus, la finale di Coppa Italia in programma il 20 Maggio a Roma, rischia di non disputarsi. Tutto per delle incomprensioni tra il Questore della Capitale, Francesco Tagliente, e l’amministratore delegato dell’Atac Carlo Tosti.

Come riporta il quotidiano Repubblica, a fine Aprile il Questore aveva scritto all’azienda pubblica dei trasporti per proporre il suo piano di sicurezza al fine di garantire lo spostamento dei tifosi dalle aree di sosta all’Olimpico. Tagliente chiedeva un certo numero di bus navetta che fungesse a tale scopo. La risposta di Tosti è stata molto dura: si faceva presente al Questore che l’azienda non disponeva delle risorse economiche necessarie, inoltre si chiedeva di specificare in maniera dettagliata il piano e che solo allora sarebbe arrivata una risposta. A quel punto, Tagliente ha scritto al Prefetto di Roma, al Ministero dell’Interno e anche alla Lega nazionale professionisti di Serie A, lamentandosi che non esistono le condizioni di sicurezza per far disputare l’incontro.

Ora la domanda è una sola? Cosa succederà?