Roma Calcio » AS Roma News » Euro 2012, Francia-Svezia: Tante emozioni ma squadre ancora ferme sullo 0-0

Euro 2012, Francia-Svezia: Tante emozioni ma squadre ancora ferme sullo 0-0

Più pericolosi gli uomini di Hamren che sfiorano il vantaggio in ben tre occasioni

Francia-Svezia

EURO 2012 FRANCIA SVEZIA PRIMO TEMPO / ASROMALIVE.IT – Termina a rete inviolate il primo di Francia-Svezia. Partenza lampo degli svedesi che al 2′ e al 3′ sfiorano il vantaggio prima con Taivonen e poi con Larrson. Al 7′ riposta dei galletti con Ribery, il cui tiro dalla sinistra è ben bloccato dall’attento Isaksson. Al 10′ Svezia vicinissima al gol ancora una volta con Taivonen, ma il suo tiro colpisce il palo. Il match è equilibrato, la Francia appare attendere l’avversario e prova a gestire il risultato, mentre gli avversari , con la mente libera da pressioni, provano ad uscire almeno con una vittoria.

Il tabellino ufficiale: 

FRANCIA (4-5-1): 1 Lloris; 2 Debuchy, 4 Rami, 5 Mexes, 22 Clichy; 11 Nasri, 18 A.Diarra, 17 M’Vila; 7  Ribery, 20 Ben Arfa , 10 Benzema. A disposizione: 16 Mandanda (PO); 23 Carrasso (PO); 3 Evra; 13 Réveillère; 21 Koscielny, 6 Cabaye, 8 Valbuena; 12 Matuidi; 14 Menez, 15 Malouda;  19 Martin; 9 Giroud.Allenatore: Laurent Blanc
Diffidati: Mexes, Debuchy, Menez.
Indisponibili: nessuno.

 

SVEZIA (4-2-3-1): 1 Isaksson, 13 J.Olsson, 3 Mellberg, 4 Granqvist, 5 M.Olsson, 8 Svensson,  9 Kallstrom, 7 Larsson, 10 Ibrahimovic, 19 Bajrami, 20 Toivonen. A disposizione:  12Wiland (P), 23 Hansson (P), 2 Lustig, 15 Antonsson, 17 Safari, 6 Elm , 16 Wernbloom, 18 Holmen, 21Wilhelmsson, 14 Hysen, 11 Elmander, 22 Rosemberg. Allenatore: Erik Hamren.

Arbitro: Pedro Proença (POR)
Assistenti: Bertino Miranda (POR), Ricardo Santos (POR)
Quarto arbitro: Pol van Boekel (NED)
Assistenti arbitrali aggiunti: Manuel De Sousa (POR), Duarte Gomes (POR)

Marco Decrestina