Roma Calcio » AS Roma News » Rassegna Estera, ‘El Mundo’: Prandelli sullo scandalo “Sono 40-50 perdenti”

Rassegna Estera, ‘El Mundo’: Prandelli sullo scandalo “Sono 40-50 perdenti”

Il quotidiano iberico riporta le parole dure del ct azzurro in conferenza stampa ieri a Coverciano sullo scandalo scommesse

Il ct azzurro Prandelli

RASSEGNA ESTERA PRANDELLI SCANDALO / WEB – L’allenatore italiano Cesare Prandelli ha definito ieri come “perdenti” tutti coloro che sono coinvolti nello scandalo che sta invadendo il mondo del calcio del suo paese, e che i suoi reagiranno in caso di azioni razziste contro Mario Balotelli.

“Vorrei una società con la massima tolleranza, mi vergogno di dover parlare qui di 40-50 perdenti. Io quando perdevo da giocatore non uscivo di casa per giorni“, ha detto Prandelli in conferenza stampa, ammettendo che lo scandalo degli anni ’80 fu sensibilmente diverso.

Inoltre, il tecnico ha detto che Balotelli, in caso di qualunque azione razzista nei suoi confronti durante gli Europei, non lascerà il campo. “Mario non lascerà il campo, ma usciremo noi dalla panchina per protesta, poco importa se ci caccieranno, visto che ci sono cose che non possiamo sentire”.

Sono preoccupato del fatto che i nostri avversari hanno giocato amichevoli e noi finora nessuna, ma dobbiamo usare la partita di domani nel miglior modo possibile, anche per verificare alcune soluzioni tattiche che abbiamo testato in questi giorni“, ha dettolo stesso presentando l’incontro con la Russia.

Per leggere altri articoli di El Mundo, clicca qui