Roma Calcio » AS Roma News » Rassegna Estera, ‘L’Equipe, Menez: “I fischi non mi sono piaciuti”‘

Rassegna Estera, ‘L’Equipe, Menez: “I fischi non mi sono piaciuti”‘

L’intervista all’ex fantasista della Roma da parte del celebre quotidiano sportivo francese dopo il gol all’Estonia in amichevole

Menez convocato dalla Francia

RASSEGNA ESTERA INTERVISTA MENEZ / WEB – Autore del suo primo gol in nazionale nell’amichevole di martedì contro l’Estonia vinta per 4-0, Jeremy Menez ha avuto un’esultanza molto contenuto. Lo spiega nell’intervista parlando anche del suo ruolo di jolly nella selezione francese:

Jeremy Menez, hai realizzato il tuo primo gol in Nazionale, ma al momento non sembravi molto felice…

Lo ero, ma non mi sono piaciuti affatto i fischi dei tifosi. Anche se fa parte del gioco credo che bisogna stare vicino alla squadra e supportarla. Guardiamo avanti, succede.

E’ la tua prima competizione internazionale. Come ti prepari al debutto?

Senza paura nè pressione. Per molti di noi sarà la prima grande competizione. Ho voglia di giocare al più presto.

Anche se non sarai titolare?

E’ una situazione a cui non sono troppo abituato nella squadra di club. Partire da fuori è molto difficile, preferisco essere sul terreno di gioco. Ma sono a disposizione della squadra, è questo che conta.

Blanc cerca il giusto equilibrio tra difesa e attacco. E’ un problema che conosci perché lo aveta affrontato anche nel tuo club quest’anno, vero?

Si, ma abbiamo comunque avuto una delle migliori difese del campionato. In alcune partite si può avere l’impressione di poco equilibrio, ma quello che conta sono i numeri e le statistiche.

Philippe Mexes è apparso in difficoltà nella preparazione. Come lo trovi?

Non sono preoccupato per Mexes, so di cosa è capace. Si è trattato finora solo di amichevoli, i grandi giocatori escono fuori nella gare che contano. Lo vedrete in campo contro l’Inghilterra lunedì prossimo.

Per leggere altri articoli dell’Equipe clicca qui