Roma Calcio » AS Roma News » Calcio brasiliano, Adriano al Flamengo ma con stipendio a gettone

Calcio brasiliano, Adriano al Flamengo ma con stipendio a gettone

L’ex “Imperatore” romanista ha superato gli esami medici e tornerà in campo entro un mese

Adriano

CALCIO ESTERO ADRIANO FLAMENGO / ASROMALIVE.IT – A volte ritornano. Dopo una marea di infortuni e voci più o meno fondate (a volte supportate da foto rubate) su una sua dipendenza dall’alcol, Adriano tornerà a varcare la soglia di un campo da calcio. Lo farà con la maglia del Flamengo, squadra che forse gli ha dato le più grandi soddisfazioni in carriera. “L’Imperatore“, ex tra le altre di Inter,Roma, Fiorentina e Parma esordirà tra circa un mese.

José Luis Runco, ex medico della Selecao e oggi capo del dipartimento medico del club brasiliano, ha dichiarato oggi che il giocatore può essere considerato guarito dai postumi dell’operazione al tendine del piede sinistro, realizzata nell’aprile scorso. «Adesso non c’è più niente da discutere – ha detto Adriano, in una conferenza stampa a fianco di Runco – Sono di nuovo un giocatore del Flamengo, con tutti gli obblighi, e da domani sarò al centro sportivo ad allenarmi».

Il club carioca, il più popolare del Brasile, aveva tenuto in sospeso la maglia numero 10 per il bomber, e aveva già annunciato che se Adriano fosse tornato in buona salute avrebbe ripreso il suo posto da titolare. Viste però le liti dei mesi scorsi, i dirigenti del club rossonero di Rio hanno stilato un contratto ‘flessibile’: l’ex Imperatore riceverà 75 mila real (circa 30 mila euro) per incontro giocato, e non con uno stipendio mensile fisso, con abbuoni per reti segnate e titoli conquistati dalla squadra.