Roma Calcio » AS Roma News » Mercato Roma, adesso è ora di vendere

Mercato Roma, adesso è ora di vendere

Rosi, Josè Angel, Heinze, Borriello, Pizarro, Perrotta, Okaka: questi i nomi che la società ha messo sul mercato. Stekelenburg ed Osvaldo resteranno

Josè Angel in azione a Cesena nell'ultima dello scorso campionato (Getty Images)

MERCATO ROMA ORA DI VENDERE / ASROMALIVE.IT – ”Finora è stata una campagna d’acquisti più che di cessioni. Ora queste ultime possono liberare delle risorse. Se andranno a buon fine le vendite di alcuni giocatori, valuteremo la possibilità e l’entità di ulteriori investimenti”. Sono queste le parole di Claudio Fenucci al margine dell’assemblea degli azionisti di ieri. In effetti, come abbiamo già riportato ieri (clicca qui), la Roma è seconda solo alla Juventus nelle spese il mercato estivo. Ecco perché, in questi giorni, sono circolate voci di possibili cessioni illustri come quelle di Maarten Stekelenburg e Pablo Daniel Osvaldo. Ieri l’agente dell’olandese ha detto che il suo assistito è felicissimo a Roma ma che la Premier League sarebbe un sogno. In ogni caso, da Trigoria hanno fatto sapere che è ritenuto incedibile. Così come lo è anche l’attaccante italo-argentino, a meno di un’offerta che si avvicini ai 20 milioni di euro e di una volontà del giocatore di lasciare Roma.

Chi dovrà partire, dunque? Nell’immediato potrebbero dire addio a Trigoria Rosi e Josè Angel. Il primo ha rifiutato il Parma che, però, ha rilanciato: prestito con diritto di riscatto dell’intero cartellino, valutato 2 milioni di euro. Gli emiliani sono disposti ad aspettare fino alla fine di questa settimana, poi cambieranno obiettivo. Per il secondo, invece, si prospetta un ritorno in patria: secondo l’edizione odierna del Tempo, il Real Sociedad avrebbe sorpassato Benfica e Valencia nella corsa al terzino. Il trasferimento sarebbe imminente. Anche Heinze, escluso dalla lista dei convocati per Irdning, potrebbe lasciare Roma: per lui ci sono sirene inglese. Viste anche le partenze di Juan e Kjaer, la Roma dovrà ricorrere al mercato per acquistare uno o due difensori centrali ma prima, appunto, bisognerà limare la rosa. Destinati a partire anche Pizarro (su cui c’è stato un timido sondaggio del Milan), Perrotta, Okaka e Borriello (l’ipotesi Genoa è sempre calda) ma, molto probabilmente, per conoscere il loro futuro bisognerà attendere.