Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Genoa – Roma, le interviste. Osvaldo: “Segnavo anche prima della panchina”. Jankovic: “Roma grande squadra”

Genoa – Roma, le interviste. Osvaldo: “Segnavo anche prima della panchina”. Jankovic: “Roma grande squadra”

Le interviste del post-partita del match di Marassi

Doppietta per Osvaldo

GENOA ROMA INTERVISTE / ASROMALIVE.IT – Dopo il successo 4-2 della Roma a Marassi contro il Genoa è il tempo delle parole. Giallorossi finalmente brillanti pur dopo la sofferenze dei primi 20 minuti di gioco.

Le interviste nel post-partita:

Osvaldo a Sky e Mediaset Premium

Sono contento per i gol ma soprattutto per la vittoria, ci serviva come il pane. Dedico le reti anche a De Rossi, un gran giocatore ed un amico a Roma e in Nazionale. Panchina servita? Segnavo anche prima, ma se volete vi dico che è stata utile. Oggi è la festa della mamma in Argentina, dunque i miei gol sono principalmente per lei“.

De Canio su Raisport

“Abbiamo smesso troppo presto di fare la partita. Sul 2-0 la squadra si è seduta pensando di poter gestire facilmente. Col tempo la Roma ha trovato slancio, il terzo gol loro ci ha tagliato le gambe. Borriello? Non poteva poggiare la caviglia, faremo presto gli accertamenti. Mi dispiace molto per i tifosi, siamo una squadra con tanti bravi calciatori ma poco esperta, soprattutto in mezzo al campo. Dobbiamo maturare attraverso queste situazioni”.

Jankovic su Premium

“Sul 2-0 abbiamo preso troppo facilmente gol, dobbiamo fare più possesso palla e gestire noi stessi. Non si può andare sempre a mille all’ora, dobbiamo maturare e stare tranquilli. Non abbiamo neanche avuto energie per finire bene l’incontro. La Roma ha dimostrato di essere una grande squadra, hanno grande carattere, noi ci siamo spenti dopo 20 minuti”.

Piris su Premium

Abbiamo giocato molto bene, credo di aver fatto una buona gara con due assist importanti. La squadra sta lavorando bene, con due partite vinte meritatamente sono un bel segnale, dobbiamo continuare così. Il mister mi ha detto che avrei giocato solo un’ora e mezza prima della gara“.

Zeman su Sky e Premium

“Siamo venuti qui a Genova per fare la partita e l’abbiamo fatto molto bene. Non vogliamo fermarci e questo successo ci da convinzioni. De Rossi? Mi ha convinto, mi aspetto questo e altro da lui e Osvaldo. Un voto a loro? Tra il 7 e l’8 ad entrambi. Anche nei primi 20 minuti avevamo fatto bene, pur prendendo due gol per disattenzioni. La squadra ha valori importanti, dobbiamo tirarli fuori di partita in partita, dobbiamo sembre cercare di giocare per vincere, come oggi”.