Roma Calcio » AS Roma News » Nazionale, I giorni “azzurri” di De Rossi e Osvaldo

Nazionale, I giorni “azzurri” di De Rossi e Osvaldo

Parentesi tutto sommato molto positiva per entrambi quella della convocazione in Nazionale

Daniele De Rossi e Pablo Osvaldo

NAZIONALE DE ROSSI OSVALDO / ASROMALIVE.IT – Quasi una sintesi di questa settimana in Nazionale, l’articolo di oggi di A. Santoni sul Corriere convinto che “Nel bene, tantissimo, e nel male, meno in proporzione ma comunque censurabile, questi giorni azzurri sono stati anche, tra tante vicende, quelli di De Rossi-Osvaldo“.

Per il centrocampista di Ostia parlano le sue prestazioni, in primis i due gol segnati come mai gli era successo con la maglia azzurra. A questo si uniscono il gioco, la determinazione e… il silenzio: “Muto è arrivato, muto, ma sorridente, è tornato a Roma“.

Più chiaroscurale il giudizio di Osvaldo. Anche lui ha trovato la rete, ma pesa come un macigno l’espulsione rimediata contro la Danimarca. Che sia meritata o meno, l’italo-argentino appare recidivo in alcuni comportamenti sopra le righe che non piacciono per nulla. Si potrebbe aprire una parentesi molto ampia su quanto conti anche la prevenzione degli arbitri verso alcuni calciatori, ma lo stesso Prandelli ha tagliato corto: “Più sali di palcoscenico, più devi essere capace di reggere alla pressione”.

In ogni caso, ieri sono ripresi gli allenamenti. Nessun commento ufficiale, tutto sembra essersi svolto come di consueto. Si spera che il cambio di maglia non influisca sulle prestazioni dei due giallorossi.