Roma Calcio » AS Roma News » Lazio – Roma, Zeman: ”Abbiamo perso più per sfortuna che per merito degli avversari”

Lazio – Roma, Zeman: ”Abbiamo perso più per sfortuna che per merito degli avversari”

Le dichiarazioni del tecnico boemo a Sky nel post partita del derby: il boemo si è appellato alla sorte

Il tecnico della Roma Zdenek Zeman (Getty Images)

LAZIO ROMA ZEMAN SFORTUNA  MERITO AVVERSARI/ ASROMALIVE.IT – Queste le dichiarazioni di Zdenek Zeman ai microfoni di Sky nel post partita. L’allenatore della Roma ha analizzato la partita ed anche l’episodio relativo a Miralem Pjanic:

De Rossi non convnocato da Prandelli per il codice etico, è deluso?
No, mi dispiace per il gesto. Abbiamo parlato per 2 giorni, dicendo che non bisogna reagire. Ma il derby è derby e si sente troppo, e si paga“.

Troppi errori della Roma, cosa ha condizionato la partita?
Errori strutturali, finché il campo era adatto per giocare, la squadra ha giocato. Poi abbiamo smesso perché non si riesce a giocare palla lunga come riescono a fare gli avversari. E’ brutto perdere il derby, ma la squadra ha rischiato di pareggiare, ha preso gol più per sfortuna che per gli avversari, che comunque sono bravi lo stesso“.

C’è il rischio di un anno anonimo?
Il campionato non se ne è andato. L’Inter è partita male, ora sta lì. Sono sempre convinto che possiamo giocare un buon calcio e mettere in difficoltà tutti. Noi abbiamo perso le partite per molta sfortuna, io spero che la fortuna non ci dia le spalle, come nell’ultima occasione di oggi“.

Mai si era appellato così alla fortuna…
Non è la prima volta, è un gioco il calcio, senza fortuna e sfortuna non sarebbe gioco. Il campo? E’ difficile per tutti, ma noi cerchiamo un altro tipo di gioco, le squadre che giocano con palla lunga sono avvantaggiate. Io non ho giocatori con caratteristiche per fare quel calcio. Dobbiamo proporre il nostro“.

Non è la prima volta che ci sono questi errori individuali? Forse è un gioco in cui i singoli sono sempre al limite dell’errore. L’errore di Pirs è banale…
Su Piris c’era tanta acqua, le luci non erano ancora tutte accese. A me interessa sapere dove è cominciata questa punizione perché non c’era. Però una volta che l’arbitro la dà bisogna giocare“.

Perchè Balzaretti tiene in gioco Klose sul secondo gol della Lazio?
Lui è andato a coprire il tiro in porta, che Hernanes ha sbagliato e non è arrivato in porta. Con l’acqua bisogna andare a coprire il portiere, lui pensava che la palla andasse sul portiere“.

Ha parlato con Pjanic, lo punirà?
Ha già rilasciato dichiarazioni e ha chiarito“.

E’ un problema ora convincere i tifosi che il derby è come le altre…
Il tifoso romanista è attaccato da sempre alla Roma, ha subito sconfitte ma è rimasto sempre tifoso. Oggi come oggi non è contento nessuno, ma non credo che diventino laziali o tifosi di altre squadre. Spero che questo durerà una settimana, la Roma è andata sempre avanti anche se ha perso dei derby“.