Roma Calcio » AS Roma News » A.S. Roma, il nuovo centro servizi che avvicina i tifosi alla società

A.S. Roma, il nuovo centro servizi che avvicina i tifosi alla società

Le dichiarazioni del ticket manager Erik Solem e del direttore di Quick Contact Center, Paul Titcombe, sul servizio di customer care offerto dalla Roma

Un’immagine della tifoseria della Roma

A.S.ROMA CENTRO SERVIZI TIFOSI SOCIETA’ / ASROMALIVE.IT – Di certo la nuova dirigenza americana della Roma è stata da sempre molto attenta al rapporto tra i tifosi e la società, più che altro intesa come marchio. Si è voluto procedere ad una fidelizzazione. In quest’ottica è da vedersi anche il nuovo servizio di call center che mira a semplificare le procedure di vendita dei biglietti, risolvendo dubbi e mantenendo contatti più stretti con la società. Inoltre, si tratta di una piattaforma che permette anche di inglobare nuovi dati sui supporter giallorossi, al fine anche di modellare le iniziative del club sul proprio target.

Su questo si è espresso il ticket manager della Roma, Erik Solem, al sito Callcentreclinic.com: ”La nostra strategia di contatto con i tifosi è nuova e in rapida evoluzione. E’ di vitale importanza che il sistema scelto sia flessibile e adattabile per gestire la situazione. Abbiamo iniziato con sei operatori ma ci siamo resi conto che presto avremmo potuto aver bisogno di triplicare questo numero. Inoltre, dall’inizio abbiamo individuato come soluzione a breve termine un punto vendita annesso allo stadio”. Ha fornito la sua opinione anche Paul Titcombe, direttore di Quick Contact Center, ovvero l’azienda leader nel settore della customer care: ”I costi sono stati equi, la Roma ha speso effettivamente per ciò che ha avuto e usato. Il sistema era operativo in appena un mese”.