Roma Calcio » AS Roma News » Cagliari, Marroccu: ”Siamo in difficoltà. Cellino stanco di lottare contro i mulini a vento”

Cagliari, Marroccu: ”Siamo in difficoltà. Cellino stanco di lottare contro i mulini a vento”

Le dichiarazioni del dg del Cagliari, Francesco Marroccu, sulla situazione economica precaria della società

Il presidente del Cagliari Massimo Cellino

Il presidente del Cagliari Massimo Cellino

CAGLIARI MARROCCU DIFFICOLTA’ CELLINO LOTTARE MULINI VENTO / ASROMALIVE.IT – Nella conferenza stampa di questa mattina, il dg del Cagliari, Francesco Marroccu, ha parlato della situazione finanziaria della società sarda e si è lamentato del poco aiuto da parte delle istituzioni sportive. Queste le sue parole: ”Il Cagliari aveva investito piu’ di 10 milioni di euro per lo stadio di Elmas – ha detto – ma è stato tutto bloccato; altri otto milioni a Quartu e non abbiamo ancora un resoconto finale; aggiungiamoci il pignoramento degli introiti Sky operato dal Comune di Cagliari per i presunti debiti datati anni ’70 e ’80, che il presidente Cellino aveva iniziato a estinguere, mentre la Regione non ha ancora onorato i suoi impegni di sponsorizzazione degli ultimi due anni. Il risultato di tutto questo è che il Cagliari adesso si trova in difficoltà e si sente abbandonato da tutti. Per la prima volta, ha problemi a pagare gli stipendi. Il presidente Cellino è stanco di lottare contro i mulini a vento e si chiede il motivo di tanto ostracismo decretato un po’ da tutte quelle forze che invece dovrebbero sostenerci. Il mercato? L’assalto alla diligenza è già partito, la tentazione di rinunciare a uno dei giocatori più richiesti c’è. Dobbiamo considerare – ha concluso Marroccuche il presidente Cellino quest’estate non ha esitato a stracciare un contratto di 15 milioni di euro già firmato con un club russo per la cessione di Astori e ha persuaso Nainggolan, d’accordo con lui, a proseguire insieme l’avventura in rossoblù. Non sara’ facile adesso trattenere i big”.