Roma Calcio » AS Roma News » Non Solo Roma - Notizie delle altre squadre » Formula 1, Montezemolo: “Ecclestone? Troppo vecchio”

Formula 1, Montezemolo: “Ecclestone? Troppo vecchio”

Il presidente della Ferrari critica il grande capo della Formula 1

Luca Cordero di Montezemolo

FORMULA 1 PARLA MONTEZEMOLO / ASROMALIVE.IT – Luca Cordero di Montezemolo non è affatto un ragazzino. Ma, nell’insolito mondo della Formula 1, il presidente della Ferrari resta uno dei più giovani (o, se preferite, meno anziani). Proprio per questo, il numero uno di Maranello si può anche permettere dichiarazioni ironiche come quelle rilasciate durante il Ferrari Day di Valencia.

L’obiettivo, neanche a farlo apposta, è quel Bernie Ecclestone che ancora non ha intenzione di mollare il giocattolino. Con un pizzico di sarcasmo, infatti, Montezemolo ha replicato alla frase sfuggita al britannico dopo la notizia del possibile ricorso della Rossa. “E’ una barzelletta”, aveva detto Ecclestone con i soliti modi spicci.

Il presidente Ferrari non poteva non replicare e, così, ne ha approfittato per andarci giù duramente: “Mio padre mi ha insegnato ad avere sempre rispetto per le persone anziane, soprattutto quando non riescono più a controllare le parole. Ma bisogna dire che a volte l’anzianità è incompatibile con certe responsabilità“.

Parole durissime, almeno quanto quelle successive. “È vero – ha concluso -. È una barzelletta. Perché ci sono tante cose che non vanno nella Formula Uno e ormai la pazienza è finita. Avremo dei chiarimenti nelle sedi opportune, ma intanto posso dire che noi siamo costruttori e non sponsor, e che non è possibile che la F1 non trasferisca più tecnologia alle vetture di serie”.

C’è di più. L’insofferenza per il costante clima di oscurità al riguardo di certi regolamenti e il rapporto con la tecnologia, negli ultimi anni divenuto forse fuorviante per il Circus. Problemi non da poco, che vanno ben oltre la semplice questione relativa all’anzianità del padre-padrone Ecclestone.