Roma Calcio » AS Roma News » Non Solo Roma - Notizie delle altre squadre » NBA: bufera Gasol, i Lakers non lo vogliono più

NBA: bufera Gasol, i Lakers non lo vogliono più

Lo spagnolo sempre più fuori squadra e ha un ingaggio oneroso

Pau Gasol

BASKET NBA GASOL OUT / ASROMALIVE.IT – I Los Angeles Lakers non passano momenti felici. Dopo i problemi con Phil Jackson e l’ingaggio di Mike D’Antoni per la panchina, il gioco ancora non ingrana, ma adesso il vero problema sembra essere diventato Pau Gasol.

Lo spagnolo trova sempre meno spazio negli schemi del coach e ufficialmente nell’ultima partita era fuori a causa di una tendinite (gara che i gialloviola hanno perso), ma la sensazione è più che altro che il giocatore sia temporaneamente finito fuori rosa per altri motivi. Si sta parlando infatti di cederlo: la società ha parlato con gli agenti di Pau, dicendo loro che o lui si adegua al gioco imposto dal nuovo tecnico, oppure saranno costretti a farlo andare da un’altra parte.

In effetti Gasol non è lo stesso giocatore che era già solo la scorsa stagione, ma alle spalle potrebbe esserci qualche manovra da parte del club per costringerlo effettivamente ad andarsene. Il suo è un contratto oneroso e scade nel 2014, ma se il roster losangelino riuscisse a liberarsi di lui potrebbe risparmiare una bella cifra e permettersi così di rinnovare il contratto a Dwight Howard, che invece è nelle grazie di D’Antoni e il cui accordo scade al termine della stagione. In ogni caso, Gasol all’ultimatum si difende e prova a rilanciarsi: “Se sono sopravvissuto a Phil Jackson, che mi pungolava sempre, posso farcela in qualsiasi altra situazione”. Chi vincerà il braccio di ferro?