Roma Calcio » AS Roma News » Diario del Giorno, tegola Destro. Torosidis in campo a Bologna? Scoppia il caso Stekelenburg

Diario del Giorno, tegola Destro. Torosidis in campo a Bologna? Scoppia il caso Stekelenburg

Le principali notizie del giorno in casa Roma: il caso Stekelenburg, l’infortunio di Destro, l’arrivo del transfer per Torosidis

Un'immagine della tifoseria giallorossa

Un’immagine della tifoseria giallorossa

DIARIO DEL GIORNO TEGOLA DESTRO TOROSIDIS BOLOGNA CASO STEKELENBURG / ASROMALIVE.IT – “Io voglio giocare, non stare in panchina. Ho trovato del tutto inutile l’acquisto di Goicoechea, dato che c’era già Lobont: che bisogno c’era di un terzo portiere?“. Come si poteva immaginare, queste dichiarazioni rilasciate ieri da Maarten Stekelenburg al sito sport-promotion.nl hanno creato un nuovo caso (forse più sui giornali che nella realtà) in casa Roma. Il portiere olandese non è stato carino nemmeno con i suoi compagni di squadra quando ha detto, sempre nel corso della stessa intervista, riferendosi al gol dell‘Inter di mercoledì sera: “Non penso che il gol sia arrivato perché ero in ritardo, i difensori avrebbero dovuto anticipare Palacio“. Oggi Stekelenburg, a Trigoria, ha avuto un confronto con la dirigenza: ha chiesto scusa ma verrà sicuramente multato, anche perché l’intervista in questione non era stata autorizzata dalla società. Un episodio che ha allontanato ancor di più l’estremo difensore ex Ajax dalla Roma. Già in mattinata sono iniziate a circolare voci sull’interesse da parte  del Real Madrid e dell’Arsenal per lui. In serata, poi, sono uscite alcune indiscrezioni secondo cui Sabatini starebbe trattando a Milano, la sua cessione al Milan: alla base ci sarebbe l’ipotesi di uno scambio con Amelia. A calmare gli animi ci ha pensato l’agente di Mauro Goicoechea, Gustavo Nikitiuk, che ha detto, al riguardo: “Stekelenburg ha un buon rapporto con Mauro. Spero che le sue parole siano state travisate, perché altrimenti cadrei dalle nuvole“.

Tegola Destro. Altra brutta notizia per la Roma: oggi gli accertamenti clinici e strumentali a cui si è sottoposto Mattia Destro hanno rilevato una lesione al menisco esterno del ginocchio sinistro. Dopo un contrasto di gioco con Cristian Chivu, durante la partita di Coppa Italia di mercoledì sera, infatti, l’attaccante romanista è uscito dal campo malconcio. Ieri i primi esami avevano evidenziato solo un trauma distorsivo alla caviglia destra, ma la diagnosi di oggi è stata meno generosa. L’ex senese sarà operato tra domani e dopodomani dal Prof.Cerulli ma rischia due mesi di stop.

Lamela spronato a fare di più. Oggi si è anche diffusa la notizia di un confronto, che sarebbe avvenuto a Trigoria giovedì scorso, tra Vincenzo Cangelosi e Erik Lamela. L’allenatore in seconda avrebbe fatto notare al numero 8 giallorosso, che il suo rendimento è calato molto in questo inizio del 2013. Dopo una partenza a mille (10 gol in 12 gare) Lamela, infatti, sembra essere tornato quello visto con la Roma di Luis Enrique. Cangelosi lo avrebbe esortato, quindi, a credere di più nel suo enorme potenziale tecnico.

Verso Bologna – Roma. Esordio per Torosidis? In serata è arrivato il transfer per il nuovo acquisto della Roma: Vasilis Torosidis. Ora, il terzino greco è a tutti gli effetti un giocatore giallorosso. Non solo: potrebbe esordire già domenica prossima contro il Bologna, nel lunch time della terza giornata di ritorno del campionato di serie A. Ivan Piris, infatti, ha lasciato anzitempo l’allenamento mattutino poiché ha avvertito dolore ad un ginocchio. Le condizioni del paraguaiano saranno valutate nei prossimi giorni ma, qualora non dovesse farcela a recuperare per domenica, Torosidis potrebbe esordire già dal primo minuto.

Mercato: Lopez verso il Catania? Julio Sergio non vuole rescindere. Intervistato dal portale Ovacion Digital, Nico Lopez ha dichiarato: “Appena tornerò (ora è al sudamericano Under 20, n.d.r.), io e il mio procuratore Bentacourt parleremo con la Roma per trovare una squadra dove possa giocare“. Insomma, pare che il giovanissimo attaccante uruguaiano sia in procinto di lasciare Trigoria. Spesso si è detto che il Catania sia fortemente interessato a lui ma oggi l’amministratore delegato del club siciliano, Sergio Gasparin, ha dichiarato: “Con la Roma non abbiamo avuto alcun contatto per Lopez, sono solo voci di mercato“. Infine, Julio Sergio Bertagnoli ha fatto sapere di non voler rescindere il contratto che lo lega alla Roma fino al 2014.

Marco Pennacchia