Roma Calcio » AS Roma News » Fiorentina-Roma, Montella: “Siamo sfortunati, non ci va bene niente”

Fiorentina-Roma, Montella: “Siamo sfortunati, non ci va bene niente”

Escono a testa alta i viola, ma l’amarazza non manca

Vincenzo Montella

Vincenzo Montella

FIORENTINA ROMA MONTELLA / ASROMALIVE.IT – Parterre de roi al Franchi di Firenze dove soffre con la squadra anche il sindaco Matteo Renzi. Il terzo palo di Cuadraro scatena le reazioni di tutti, tranne che di uno, Vincenzo Montella.

Il mister rimane -o sente di “dover” rimanere- tranquillo di fronte ad un’ottima Roma, ma anche ad un pizzico di malasorte. E’ lui stesso ad ammetterlo: “Abbiamo fatto una buonissima partita contro un avversario di valore, creando molte occasioni da rete. Evidentemente in questo periodo non ci va bene niente. È un peccato ed è arrivato il momento che questa tendenza si inverta”. 

Dice la sua riguardo il principio di rissa scoppiato al Franchi: “Credo ci sia stato un equivoco: è scivolato uno steward e qualche giocatore ha interpretato male l’episodio, perché non c’entrava niente con Dodò e Cuadrado”.

In ogni caso i viola non hanno demeritato, al contrario. Come scrive oggi Luca Valdiserri sul Corriere della Sera: “Dateci sempre Fiorentina e Roma, il calcio ringrazierà“.