Roma Calcio » AS Roma News » Lazio, Lotito: “Non ce l’avevo con la Roma”

Lazio, Lotito: “Non ce l’avevo con la Roma”

Le dichiarazioni del presidente bianco-celeste in merito alle recenti uscite sulla Roma che hanno suscitato diverse discussioni

Il presidente della Lazio Claudio Lotito (Getty Images)

Il presidente della Lazio Claudio Lotito (Getty Images)

LAZIO LOTITO ROMA / ASROMALIVE.IT – “Gli altri hanno Disneyland e i pupazzi, noi abbiamo gli atleti e vogliamo che i nostri tifosi possano coccolarseli“. Sono queste le parole che Claudio Lotito a commento della decisione, da parte dell’Uefa, di imporre alla Lazio un turno a porte chiuse per i cori razzisti avvenuti durante l’incontro di Europa League con il Tottenham, disputatosi all’Olimpico lo scorso 22 novembre. Come era prevedibile immaginare, queste dichiarazioni hanno creato scompiglio sia sui giornali che nell’etere romano. Nel corso della trasmissione 10 minuti, in onda su Rai Sport, il patron laziale ha un po’ corretto il tiro: “Baldini ha detto che noi pensiamo sempre a loro? No, non è vero. La discussione è nata dalla mia battuta su Disneyland ma non ce l’avevo direttamente con la Roma. Volevo esprimere piuttosto la mia idea di stadio, più simile ad una cittadella dello sport“.