Roma Calcio » AS Roma News » As Roma, Le regole di Andreazzoli

As Roma, Le regole di Andreazzoli

Le scelte del tecnico sul piano organizzativo e di gestione del gruppo

Aurelio Andreazzoli

Aurelio Andreazzoli

ANDREAZZOLI REGOLE / ASROMALIVE.IT – Nuovo allenatore, nuovo regolamento che, nel caso di Aurelio Andreazzoli attinge da quelli degli allenatori passati e, dal suo punto di vista, ne migliora alcuni aspetti.

Il Romanista oggi fornisce qualche indicazione in merito: innanzitutto torna in auge il “Fare colazione tutti insieme” in trasferta, di asturiana memoria. Con Zeman i calciatori potevano presentarsi tra le 9 e le 9.30 a loro piacimento e decidere se mangiare da soli o con i compagni. Ora no, si sta insieme e tutti hanno obbedito senza remore e senza ritardi.

Altra differenza rispetto al Boemo è che i giallorossi non ricevono la formazione allo stadio bensì in hotel all’interno di una riunione in cui vengono mostrati video e schemi. Hanno così la possibilità di fare domande e condividere delle perplessità chiedendone spiegazione. Alle riunioni tecniche, tra l’altro, partecipano anche gli infortunati.

A Trigoria regole particolari non ce ne sono, se non una: grande e continua comunicazione. Tra tecnico e giocatori e tra giocatori stessi in campo per chiarire tutto, per spiegarsi su ogni questione sia i titolari sia le riserve.

…Pare che Stekelenburg stia prendendo lezioni molto intensive di italiano… Finalmente.