Roma Calcio » AS Roma News » Sampdoria – Roma, le pagelle dei giallorossi. Lamela generoso, Osvaldo che momentaccio!

Sampdoria – Roma, le pagelle dei giallorossi. Lamela generoso, Osvaldo che momentaccio!

I voti dati dalla redazione di Asromalive alla prestazione giallorossa

Sampdoria-Roma

Sampdoria-Roma

SAMPDORIA ROMA PAGELLE / ASROMALIVE.IT – Un’altra caduta deludente oggi per la Roma, che dopo un primo tempo di dominio a Marassi contro la Sampdoria, si è lasciata colpire troppo facilmente. A peggiorare il sapore della decima sconfitta stagionale è arrivato anche il rigore sbagliato di Osvaldo e l’infortunio di Castan.

Le pagelle dei giallorossi:

STEKELENBURG 5 – Torna dopo un’assenza molto lunga in campionato, ma ci si attendeva di più. Incolpevole sulle reti di Estigarribia e Icardi, appare poco reattivo e disattento sulla punizione di Sansone. Un mezzo errore decisivo

MARQUINHOS 5,5 – Nella difesa a tre sembra non spiccare con la solita brillantezza; soffre le incursioni di Estigarribia e se lo dimentica in occasione dell’1-0 doriano.

BURDISSO 6 – Gioca con tranquillità e precisione tutto il primo tempo, poi va in confusione senza commettere comunque errori palesi.

CASTAN 6 – Il migliore tra i difensori centrali, peccato per l’infortunio nel momento chiave del match. Dal 75′ DODO’ 6 – Entra in campo con personalità.

LAMELA 7 – Generosità e talento al servizio della squadra in un nuovo ruolo, sembra uno dei pochi a cercare la vittoria e la risalita.

BRADLEY 5,5 – Troppo lento e compassato, fa i movimenti giusti ma sbaglia troppo sul piano tecnico. Dal 67′ FLORENZI 6 – Gioca da esterno con molta continuità, forse entra troppo tardi.

DE ROSSI 5 – Dopo un primo tempo molto solido e continuo va nel pallone, mettendo in difficoltà la propria squadra. Il vantaggio doriano nasce da un suo errore a metà campo.

PJANIC 5,5 – Quando si accende sembra un leader, ma lo fa con discontinuità. Pesa la rete fallita a fine primo tempo.

MARQUINHO 5 – Ci si aspettava più corsa e cattiveria sulla fascia, invece il brasiliano appare evanescente e mai troppo nel match. Dal 87′ LOPEZ sv.

TOTTI 6 – Qualche bella giocata da fuoriclasse e la solita generosità per il capitano.

OSVALDO 4,5 – Momento nero per l’italo-argentino, che seppur titolare non sembra neanche meritarsi la chance dal 1′. Sbaglia il rigore del possibile 1-1 calciando con sufficienza, prestazione da dimenticare.

ANDREAZZOLI 5,5 – Mette in campo in maniera estrosa la sua Roma, ma qualcosa sembra non andare dopo solo 45′. Lamela gioca troppo lontano dalla porta, le scelte Marquinho e Osvaldo titolari non pagano. Peccato non aver puntato subito su Lopez e Florenzi.

Keivan Karimi