Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Roma-Genoa, Le interviste pre-partita, parlano Baldini e Piris

Roma-Genoa, Le interviste pre-partita, parlano Baldini e Piris

La zona mista dell’Olimpico prima di Roma-Genoa

Piris

Piris

ROMA GENOA / ASROMALIVE.IT – Tutte le interviste prima della sfida dell’Olimpico tra Roma e Genoa:

BALDINI A SKY

Vi state avvicinando all’Europa, quale è l’obiettivo? Ci credi?
La verità è che da quando Andreazzoli tra lo scetticismo generale, ha raccolto l’eredità di Zeman la squadra sta facendo bene. Anche se poi faceva bene anche prima in delle occasioni. In questo momento, visti i punti che ci separano dagli altri e le diverse squadre davanti a noi, credo sia bene pensare partita dopo partita. Credo abbiamo ancora possibilità per aspirare a qualche soddisfazione e uno di quei treni passa già stasera.

PIRIS A MEDIASET

Roma che è cambiata in meglio nel dopo-Zeman. Come vi siete trovati con Andreazzoli?

“E’ cambiato il modulo innanzitutto. Abbiamo più equilibrio, non andiamo tutti avanti e siamo una squadra più completa”.

PIRIS A SKY

Come giudichi il cambio?
Penso che questo cambio che abbiamo fatto è buono. La squadra, tutta, non solo la difesa, ha cambiato qualcosa e tatticamente stiamo un po’ meglio rispetto a prima. Così va benissimo.

Credete al terzo posto?
Si, non stiamo troppo lontani. Se vinciamo siamo a -5 e credo arriviamo bene.

Oggi debutta Romagnoli, è pronto?
Si lo vedo pronto, si allena sempre normalmente, con molta costanza e penso sia a posto come noi.

PIRIS A ROMA CHANNEL

Roma-Genoa, partita importante?
“Si, è importante e complicata. Il Genoa ha giocatori bravi che sanno toccare il pallone. Se lavoriamo come la scorsa partita, possiamo vincere”.

Come ti trovi nella difesa a tre?
“Molto bene, gioco solo un po’ più stretto. L’importante è giocare”.

Fuori Castan e Marquinhos, dentro Romagnoli che è giovanissimo
“Si è giovane, ma si allena sempre ed è molto bravo.”