Roma Calcio » AS Roma News » Diario del giorno, 4-0 al Siena e torna il sorriso. Osvaldo si rilancia, Mazzarri si avvicina

Diario del giorno, 4-0 al Siena e torna il sorriso. Osvaldo si rilancia, Mazzarri si avvicina

Il resoconto della domenica giallorossa

L'esultanza dei giallorossi

L’esultanza dei giallorossi

DIARIO DEL GIORNO / ASROMALIVE.IT – Una domenica finalmente sorridente per la Roma che torna al successo in maniera nitida e brillante. Il 4-0 sul Siena non ammette replica e prova a rilanciare i giallorossi in chiave Europa League, prima del finale ad alta tensione di campionato e di coppa.

LA PARTITA – Una vittoria senza sbavature per i giallorossi, nel primo tempo già sopra di tre reti contro un Siena timido e colpito a freddo. Osvaldo apre le ostilità con un tocco sotto preciso sull’uscita di Pegolo. Il portiere senese deve arrendersi all’azione più bella del match poco dopo: Totti con uno splendido lancio manda in porta Lamela che al volo piazza il colpo vincente. Dopo un palo clamoroso, Osvaldo fa doppietta concludendo col sinistro un’azione caparbia di Florenzi. Nella ripresa i padroni di casa gestiscono e Andreazzoli si concede un pò di turnover, non prima di aver visto Osvaldo trasformare la sua tripletta personale su una respinta di Pegolo.

OSVALDO RINATO – Dopo settimane di buio e polemiche l’italo-argentino torna a brillare e realizza la sua prima tripletta in Serie A; rabbia e decisione nella sua prestazione, capace di trasformare in oro qualsiasi palla gol capitatagli. Osvaldo sale, assieme a Lamela, a quota 15 reti stagionali.

POST-PARTITA – Misurato entusiasmo in casa Roma dopo il netto successo. Andreazzoli non scorda le delusioni delle ultime settimane: “Questa prestazione mi fa aumentare il rammarico per l’occasione persa contro il Pescara, ma possiamo voltare pagina“. Anche Bradley e Lobont in coro esprimono la loro fiducia: “Abbiamo cambiato l’approccio e trovato la mentalità giusta, ci proveremo fino alla fine“. Problemi per De Rossi, uscito malconcio già nel primo tempo: la società in serata ha confermato la contusione alla caviglia destra per lui, dunque nulla di grave in vista del finale di stagione.

QUINTO POSTO – La Roma ritrova il quinto posto anche grazie alla caduta dell’Inter, sconfitto a Palermo di misura e fermo a quota 53. Incalza l’Udinese, in grande forma, a solo un punto dai giallorossi. Vola la Fiorentina, virtualmente al terzo posto, mentre continua a deludere la Lazio, ormai scesa addirittura all’ottavo posto in classifica.

MAZZARRI VICINO – Comunque vada pare che Andreazzoli lascerà la panchina a fine stagione; secondo ultime voci pare che la Roma stia prendendo contatti con l’entourage di Walter Mazzarri per affidargli la gestione dei giallorossi. Da superare c’è però la concorrenza del Napoli stesso che offrirà il rinnovo al livornese.

Keivan Karimi