Roma Calcio » AS Roma News » Stampa Estera, Lamela: “Sono partito mezzapunta destra, poi ho finito come centrocampista”

Stampa Estera, Lamela: “Sono partito mezzapunta destra, poi ho finito come centrocampista”

Il Coco parla a La Nacion

Erik Lamela

Erik Lamela

LAMELA INTERVISTA / ASROMALIVE.IT – Erik Lamela, impegnato con l’Argentina nella sfida contro il Guatemala, ha parlato al quotidiano La Nacion, raccontando la sua esperienza nella Seleccion e ripercorrendo l’ultima stagione trascorsa a Roma

SULLA NAZIONALE – “Sono molto contento. Era molto che desideravo questa opportunità, è qualcosa che ogni calciatore desidera. E’ già un sogno essere in questo gruppo, tutto ciò che verrà dopo sarà benvenuto“.

SU SABELLA – “Mi ha parlato di ciò che pretende tatticamente da me. Ho molte cose da apprendere e, se giocherò, spero di poter dare quello che cerca per la squadra“.

SULLA ROMA – “Nella prima parte del campionato mi hanno utilizzato come una sorta di mezzapunta a destra. Poi nel finale di stagione ho terminato quasi come centrocampista, ci sono state partite nelle quali il tecnico mi ha chiesto una certa collaborazione difensiva“.

SU MESSI – “E’ qualcosa di bello. Non tutti i giorni si può giocare con un numero uno come lo è lui. Il mio primo idolo fu Zidane, però dopo, quando è entrato in scena lui, la mia profonda ammirazione è andata per Leo. Ora che abbiao condiviso lo stesso gruppo le dico che il sogno è fare almeno un gol di quelli che fa lui. Mi basta questo. Sogno di fare un gol come quelli di Messi