Roma Calcio » AS Roma News » Calcio, anche Acerbi confessa: “Ho scoperto in tempo il tumore”

Calcio, anche Acerbi confessa: “Ho scoperto in tempo il tumore”

Il difensore del Sassuolo da poco operato per una neoplasia

Francesco Acerbi del Chievo

Francesco Acerbi del Chievo

CALCIO ACERBI TUMORE / ASROMALIVE.IT – Purtroppo negli ultimi tempi il mondo del calcio è stato colpito anche da notizie al di fuori del campo riguardanti malattie che hanno attanagliato e messo in pericolo la vita di alcuni suoi protagonisti. Oltre alle vicende di Abidal e Tito Vilanova, con quest’ultimo che sta ancora combattendo contro il proprio male, anche Francesco Acerbi, difensore del Sassuolo, ha confessato di aver dovuto subire un’operazione d’urgenza per l’esportazione di una neoplasia, ovvero un tumore dell’apparato uro-genitale. Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, ha raccontato la breve ma intensa vicenda: “Sono stati attimi tremendi, dopo averlo saputo mi sono isolato da tutti. Ma ho reagito bene, la mia fidanzata ed il mio agente mi sono stati accanto durante l’ecografia decisiva al San Raffaele di Milano. Grazie al presidente Squinzi è stato tutto rapido. Ho scoperto il tumore in tempo, sono stato operato mercoledì e nel giro di 36 ore ero fuori. Ora sto effettuando la riabilitazione, e nella prossima settimana ricomincerò a correre. Non finirò mai di rignraziare i dottori che mi hanno salvato la vita, consiglio a tutti di prevenire facendo controlli accurati“.