Roma Calcio » AS Roma News » Non Solo Roma - Notizie delle altre squadre » Mondiali di atletica, Bolt si riprende l’oro: è ancora lui il più veloce del mondo

Mondiali di atletica, Bolt si riprende l’oro: è ancora lui il più veloce del mondo

Il giamaicano si è ripreso il titolo mondiale superando di otto centesimi lo statunitense Justin Gutlin

Usain Bolt

Usain Bolt

MONDIALI ATLETICA BOLT ORO VELOCE MONDO / ASROMALIVE.IT – Sotto una pioggia battente, sembra quasi di vedere un fulmine orizzontale. Si tratta di una magia? Probabilmente sì, ma quella magia ha un nome ed un cognome: Usain Bolt. L’atleta giamaicano, a Mosca, si è ripreso il titolo mondiale nei 100 metri pian, con un tempo di 9.77. Otto centesimi più indietro è arrivato quel Justin Gutlin che lo aveva superato al Golden Gala quest’anno. Bronzo per un altro giamaicano, Nesta Carter, con 9.95.

Queste le parole di Bolt subito dopo la gara: “È stato importante rimanere tranquillo ed essere riuscito a fare ciò che volevo. Io più serio? Dipende tutto dalle vibrazioni, da ciò che sento, voglio andare in pista e divertirmi. Sono felice anche se so che avrei potuto fare meglio, ma avevo le gambe un pò dure dopo le semifinali. Non so perché…Comunque ero venuto qui per vincere e non per stabilire il nuovo record del mondo, quindi ho semplicemente cercato la vittoria. In Giamaica si aspettavano questo da me, magari anche che dominassi, ma l’importante è stato essere riuscito a riprendermi questo titolo“.

In ogni caso, la vittoria più bella, è quella dello sport. Vengono alla mente, in tal senso, le parole dell’atleta giamaicano di qualche tempo fa: “Capisco che tanta gente abbia dei dubbi ma voglio ribadire che io sono pulito e che mi alleno duro per dimostrare che si può correre veloce e vincere senza doping.  Insisto affinché mi sottomettano a controlli tutto il tempo e sono disposto a congelare il mio sangue per 50 anni“.

Marco Pennacchia