Roma Calcio » AS Roma News » RAZZISMO Tourè: “O la Russia prende posizione o boicotteremo i Mondiali 2018”

RAZZISMO Tourè: “O la Russia prende posizione o boicotteremo i Mondiali 2018”

City vicino al titolo con una doppietta di Touré

City vicino al titolo con una doppietta di Touré

I calciatori di colore potrebbero boicottare i Mondiali 2018 in Russia se il Paese di Vladimir Putin non prenderà una posizione forte contro il razzismo. Così il centrocampista ivoriano del Manchester City Yaya Toure – oggetto di cori razzisti a Mosca nell’ultimo turno di Champions – secondo quanto riportato dai media britannici. “E’ una questione molto importante – le parole del calciatore – altrimenti non siamo sicuri di partecipare alla Coppa del Mondo in Russia. Noi non verremo”.

Fonte: Ansa