Roma Calcio » AS Roma News » ROMA-CAGLIARI Baldissoni: “L’ingresso dei cinesi non riguarda la squadra”

ROMA-CAGLIARI Baldissoni: “L’ingresso dei cinesi non riguarda la squadra”

Mauro Baldissoni

Mauro Baldissoni

Ecco le parole del dg giallorosso Baldissoni nel pre-partita di Roma-Cagliari:

Amedeo Amadei, una figura amatissima da queste parti. Ha un ricordo particolare di Llui?

“Come società abbiamo avviato iniziative per celebrare la storia della Roma. Siamo felici di aver onorato Amadei inserendolo nell’Hall of Fame, continueremo ad onorarlo per quanto ci sarà possibile”.

E’ riuscito a mettere una campana di vetro sulla squadra per queste vicende societarie?

“Queste possibili operazioni sull’azionariato riguardano i soci, non la società e la squadra. Qualora fossero confermati questi interessi ad entrare nel capitale della società, per noi sarebbe un motivo d’orgoglio, vuol dire che stiampo lavorando bene. E lo sarebbe anche per la squadra, significa che si attraggono investitori. Si tratta comunque di operazioni che riguardano una quota di minoranza, non l’intera proprietà, che resta a Pallotta. Lo dico, anche in base alla mia esperienza di avvocato, queste operazioni hanno una sede che non è quella della pubblica piazza, sono informazioni riservate”

Proprio questo ha fatto infuriare James Pallotta?

“Non so dire da dove parte la fuga di notizie, ma è sicuramente quello che ha fatto infuriare il presidente Pallotta”.

Come sta la squadra dopo il Sassuolo? Ha recuperato energie nervose e fisiche? Le polemiche le avete lasciate da parte

“Le polemiche non hanno riguardato la squadra, non ne è stata coinvolta E’ molto carica, con il Sassuolo non ha dimostrato di non avere energie. Avremmo meritato di vincere, il pareggio ha ingenerato un po’ di frustrazione ma altrettanta rabbia per tornare a vincere in fretta. Questo è l’atteggiamento della squadra”

ASCOLTA L’AUDIO

Fonte: Sky Sport