NEWS

domenica, dicembre 1st, 2013

ATALANTA-ROMA I tifosi giallorossi lasciano ora Bergamo, squadra e arbitri ancora dentro lo stadio

523bfa3f051826bd011200b1d3aecdaf1 e1337593957193 ATALANTA ROMA I tifosi giallorossi lasciano ora Bergamo, squadra e arbitri ancora dentro lo stadio

Scontri violenti post Finale Coppa Italia

Sono stati tenuti finora sotto controllo dalle forze dell’ordine gli screzi tra le tifoserie dell’Atalanta e della Roma, per l’incontro in corso oggi al Comunale di Bergamo. Una partita ritenuta ad alta tensione per via del malanimo tra le due tifoserie. All’arrivo dei romanisti allo stadio gli ultrà atalantini hanno lanciato alcuni fumogeni. Tutto però è stato tenuto sotto controllo, grazie agli elicotteri delle forze dell’ordine. Alla stazione di Bergamo, da quanto si è appreso, è stata fatta scoppiare una bomba carta lanciata dai romanisti. Non ci sono comunque stati scontri. Allo stadio gli ultrà giallorossi hanno cercato di forzare alcuni cancelli della curva sud per raggiungere un gruppetto di ultrà atalantini. Lanciate altre bombe carta.

Fonte: ansa

Le forze dell’ordine hanno continuato per tutto il match a vigilare la zona fuori dallo stadio. Per l’uscita, dopo la partita, la polizia ha scortato gli ultras della Roma fino alla stazione ferroviaria e al casello autostradale per poi far uscire e disperdere i tifosi dell’Atalanta. Ma le tensioni non sono mancate tra i tifosi atalantini e romanisti fuori dallo stadio con lancio di fumogeni, petardi e bottiglie. Petardi e fumogeni anche lungo viale Giulio Cesare lanciati dai tifosi con la polizia che è intervenuta per bloccare gli agguati delle due tifoserie. I tifosi giallorossi hanno cercato di sfondare la cancellata per uscire dall’antistadio e la polizia li ha contenuti sparando lacrimogeni. Bombe carta e petardi sono lanciati in tutta l’area fuori dalla stadio, anche dietro al Lazzaretto e lungo viale Giulio Cesare. La situazione è stata sorvegliata da un elicottero della polizia che ha continuato a controllare la zona: le pattuglie della polizia che avevano scortato i primi pullman dei tifosi romanisti alla stazione sono ritornate verso lo stadio per dare supporto agli altri agenti.

Fonte: ecodiBergamo.it

I pullman dei tifosi della Roma vanno via ora dallo stadio scortati dalla polizia. Tutto ciò per evitare contatti tra tifosi dell’Atalanta, allontanati con lacrimogeni e cariche quando questi hanno provato a venire a contatto con i tifosi della Roma. La squadra giallorossa e gli arbitri sono ancora all’interno dello stadio.
Fonte: Sky Sport 

http://www.asromalive.it asromalive
Web TV
Facebook