Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Primavera Roma, Le pagelle dei giallorossi contro il Santos Laguna

Primavera Roma, Le pagelle dei giallorossi contro il Santos Laguna

Pesante ko dei giovani di Alberto De Rossi, condannati ora a vincere per superare il prossimo turno del Torneo di Viareggio

Primavera Roma

PRIMAVERA ROMA LE PAGELLE / VIAREGGIO – Brutta sconfitta quest’oggi per la Roma Primavera al Torneo di Viareggio. I giallorossi incassano infatti un pesante 2-0 da parte dei messicani del Santos Laguna.

Giudichiamo dunque la prestazione dei singoli giocatori scesi in campo nel pomeriggio allo stadio ‘Alberto Picco‘ di La Spezia:

Pigliacelli 6 – Goal subiti a parte, la prestazione del portiere giallorosso è comunque sufficiente. Incolpevole sulle azioni che hanno portato gli avversari in rete, è bravo nella ripresa a deviare in angolo una velenosa punizione.

Sabelli 4 – Davvero in affanno, spesso lasciato solo al proprio destino anche per colpa delle disattenzioni a centrocampo. Il doppio cartellino giallo, poi, e la successiva espulsione, è l’amara chiosa di una giornata totalmente storta.

Orchi 4 – Disattento e nervoso, incide in negativo sia sul primo che sul secondo goal avversario.

Romagnoli 4.5 – Prestazione assai opaca la sua. Incolpevole sulla prima rete del Santos Laguna, con qualche responsabilità invece sulla seconda. Gara da subito in salita.

Nego 5 – Nessuna cavalcata degna di nota. Troppo bloccato nella propria metà campo e nessun affondo in grado di impensierire la squadra avversaria.

Verre 5.5 – A centrocampo è l’unico che prova a risollevare la propria squadra. Spesso in inferiorità numerica perchè ben pressato dai mediani messicani.

Ricci M. 5 – Quasi sempre assente per una partita che ha più il sapore dell’anonimato.

Politano 4.5 – Buona la sua prestazione nella prima frazione di gara, decisamente sottotono nella ripresa. Brutto l’ingenuo fallo di reazione che gli costa il cartellino rosso.

Ciciretti 5 – Inconcludente e fuori da ogni manovra di squadra.

Frediani 6 – E’ forse l’unico in grado di donare un po’ di verve alle manovre giallorosse. Nel primo tempo spreca due clamorose occasioni da rete, assai utili visto il risultato finale.

Leonardi 5.5 – Tanta volontà ma poca sostanza. Si muove bene lì in attacco, ma anche lui si divora due ghiotte palle goal.

All. Alberto De Rossi 5.5 – Difficile non vederlo sopra la sufficienza. Questa volta però qualcosa non gira a dovere, forse anche per colpa sua. Troppo sterile il centrocampo, perennemente in inferiorità numerica e schiacciato dalle unità messicane.

Marco Decrestina