Viareggio Cup, Roma ko: La Juventus vince la ‘Coppa Carnevale’

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:59

Beltrame e Padovan condannano i giallorossi dopo i primi 20 minuti. Nella ripresa Piscitella riaccende le speranze dei capitolini che però si arrendono sul 2-1

Juventus Primavera

VIAREGGIO CUP ROMA JUVENTUS PRIMO TEMPO / VIAREGGIO – La Juventus di mister Baroni si aggiudica la finale del Torneo di Viareggio. I bianconeri battono la Roma di Alberto De Rossi per 2-1, conquistando così la prestigiosa Coppa di Carnevale. I giallorossi pagano un primo tempo decisamente sottotono, in cui i bianconeri segnano due goal in appena 22 minuti prima con Beltrame e poi con Padovan. Decisamente più viva nella ripresa la squadra capitolina che accorcia le distanze con Piscitella. Ma è solo un’illusione: al temine dei 90 minuti è infatti la Juventus ad alzare il prestigioso trofeo.

La cronaca della partita:

6′: Partenza lampo della Juventus che dopo appena 6 minuti passa in vantaggio. Fulmineo contropiede dei bianconeri che innescano Beltrame, bravo nel beffare il portiere Pigliacelli per l’1-0.

8′: Ottima parata di Pigliacelli su una conclusione ravvicinata di Padovan. La Roma subisce troppo gli avversari e appare molto in affanno.

13′: Occasione per la Roma. Verre lascia partire un velenoso cross in area su cui però non arrivano nè Tallo nè Piscitella.

19′: Nuovo affondo dei giallorossi con Nego che dalla sinistra crossa al centro per Verre, sfortunato però nel controllo a pochi passi dall’estremo difensore avversario.

22′: Raddoppio della Juventus: ennesima ripartenza dei ragazzi di Baroni e colpo vincente di Padovan per il 2-0.

36′: Il giallorosso Piscitella dal vertice sinistro dell’area lascia partire un rasoterra che però è facile preda del bianconero Branescu.

38′: Angolo dalla destra per la Juventus, cross al centro dell’area su cui arriva De Silvestro il cui tiro è prontamente respinto dal portiere Pigliacelli.

43′: Clamorosa occasione sui piedi del bianconero Padovan, che a due passi dalla porta della Roma manca l’appuntamento con il pallone.

46′: Nelle file della Roma esce Ricci ed entra Frediani.

49′: Conclusione dal limite dell’area del neo entrato Frediani e parata sicura di Branescu.

57′: Contropiede della Roma, pallone che arriva sui piedi di Piscitella il quale dal limite lascia partire un destro imprendibile per il portiere bianconero. La Roma accorcia le distanze e si porta sul 2-1.

64′: Il giallorosso Politano sfiora il pareggio: rasoterra in area e pallone che sfiora il palo alla destra di Branescu.

68′: Punizione calciata dal capitano Viviani e risposta in angolo dell’estremo difensore della Juventus.

72′: Juventus pericolosa con una gran botta dal limite di Beltrame e pallone che si spegne di poco sul fondo.

76′: Secondo cambio per la Roma: Politano lascia il posto a Leonardi.

78′: Break di Spinazzola la cui conclusione è facile preda di Pigliacelli.

85′: Grande parata di Pigliacelli su una tiro ravvicinato del bianconero Spinazzola.

90′: Ci saranno 4 minuti di recupero.

94′: L’arbitro Bergonzi chiude le ostilità: La Juventus vince il Torneo di Viareggio.

Marco Decrestina