Roma, Okaka: “La Roma può giocarsi lo scudetto con Napoli, Juventus e Milan”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:35

L’ ex giallorosso fà il punto sul suo trascorso a Trigoria e del Campionato che la Roma si trova ad affrontare

Stefano Okaka, in azione con la maglia dello Spezia

ROMA OKAKA CAMPIONATO / ASROMALIVE.IT – L’ ex attaccante giallorosso Stefano Okaka , ora di proprietà del Parma che lo ha mandato a farsi le ossa allo Spezia, è stato intervistato dal portale ‘tuttomercatoweb.com’ dove ha parlato del suo trascorso alla Roma e del Campionato in corso. Qui di seguito le sue parole:

Avrà qualche rimpianto? A Roma non ha fatto bene.

“Nella vita non ho rimpianti. Ho vissuto nove anni bellissimi, non sono riuscito ad impormi ma ognuno ha il suo percorso. Sono convinto di essere un grande calciatore e lo dimostrerò. Quindi penso a fare bene per me stesso e a dimostrare tutto il mio valore. Il resto sarà una naturale conseguenza. Ora devo solo giocare come so”.

E la sua ex Roma?

 “È una grandissima squadra, farà bene. Gli auguro tutto il bene del mondo, insieme a Napoli, Milan e Juve se la gioca per lo scudetto”.

In giallorosso non c’è più il suo amico Borini. Non farlo rimpiangere tocca a Destro.

 Fabio l’anno scorso ha disputato un grande campionato, poi ama il calcio inglese e quindi è giusto che sia andato al Liverpool. L’offerta che ha ricevuto era importante. La Roma ha perso un grande calciatore, ma ne ha altri cinque-sei, tra cui Mattia Destro“.

 

SE HAI UN ACCOUNT TWITTER, DIVENTA FOLLOWER DI ASROMALIVE.IT PER INTERAGIRE E NON PERDERTI LE NUOVE INIZIATIVE CHE STIAMO STUDIANDO PER L’AS ROMA