Formula 1, Montezemolo: “Il regolamento? Dovrà essere interpretato in maniera estrema”

Parla il presidente della Ferrari

Montezemolo sul nuovo Mondiale
Montezemolo sul nuovo Mondiale

FORMULA 1 DICHIARAZIONI / ASROMALIVE.IT – Luca Cordero di Montezemolo, durante la consueta cena pre-natalizia con la stampa, parla degli obiettivi futuri della rossa, senza evitare qualche “frecciata” al capo della F1 Bernie Ecclestone e tornare sulla sfortunata stagione appena conclusa: “I nostri tecnici dovranno interpretare il regolamento in maniera più estrema e aggressiva. Non ci saranno rivoluzioni in squadra, ma sono state introdotte alcune buone qualità. Chiudiamo il 2012 con il rimpianto di aver perso il titolo nell’ultima gara dopo aver dilapidato un vantaggio di 50 punti“. Infine conclude: “Ecclestone ha sbagliato ad occuparsi di argomenti che non lo riguardano come i regolamenti. In F1 non esistono padroni nè padrini.”

SE HAI UN ACCOUNT TWITTER, DIVENTA FOLLOWER DI ASROMALIVE.IT PER INTERAGIRE E NON PERDERTI LE NUOVE INIZIATIVE CHE STIAMO STUDIANDO PER L’AS ROMA