As Roma, Cochi “Tor di Valle e l’ippica più importanti dello stadio della Roma”

Il delegato allo Sport per Roma Capitale cambia idea dalle precedenti dichiarazioni

Alessandro Cochi
Alessandro Cochi

AS ROMA DICHIARAZIONI / ASROMALIVE.IT – Novità in casa giallorossa, riguardo al nuovo stadio. Il percorso sembrerebbe già tracciato, l’accordo tra Pallotta e il costruttore Parnasi è stato sancito da diversi mesi. Il nuovo impianto nascerà entro il 2016, a Tor di Valle. Però non è di questo avviso Alessadro Cochi, che in un primo momento aveva dichiarato: “Per la Roma Tor di Valle è sicuramente più appropriato”. Ora invece, sembra cambiare posizione e dichiara: “Prima di parlare di stadio della Roma si deve sistemare il problema del trotto a RomaUno sport così importante non può lasciar spazio ad uno stadio seppur avveniristico”. Detto però che l’ippica è una disciplina entrata in crisi ben prima del progetto stadio del club giallorosso, sono parole che stonano. E adesso? Nel frattempo, la parola è passata anche a Paolo Pollak, presidente del XII Municipio: “Ci piacerebbe avere uno stadio della Roma nel XII Municipio, ma finché non si troverà una soluzione per il Trotto il discorso resterà fermo”. Infine chiudono le parole di Dan Meis, architetto incaricato di pensare al progetto, pubblicate sul proprio profilo Twitter: “Oggi un nuovo Papa, domani il nuovo stadio, una promessa concreta”.

TUTTA LA TUA VITA E’ GIALLOROSSA? ALLORA VISITA IL NOSTRO CANALE YOUTUBE DOVE TROVERAI VIDEO, AMARCORDS, HIGHLIGHTS E TUTTO SUL PIANETA A.S. ROMA!!!!  CLICCA QUI