Lazio, Petkovic: “Tanto rispetto, ma nessuna paura della Roma”

Ultime “chiacchiere” ufficiali prima di dare spazio al campo, domani sera alle ore 20.45

Vladimir Petkovic
Vladimir Petkovic

LAZIO PETKOVIC CONFERENZA STAMPA / ASROMALIVE.IT – Giornata di conferenza stampa anche per il tecnico biancoceleste Vladimir Petkovic alla vigilia del derby della Capitale. Di seguito i passaggi nei quali chiama in causa la squadra giallorossa:

Quanto vale il derby?
Un po’ più di una partita normale, ma come la nostra precedente partita. Al primo abbiamo fatto bene, domani cercheremo di dare tutto con intelligenza e umiltà.

Chi rischia di più?
In estate non eravamo neanche sulla mappa dei candidati per l’Europa, mentre la Roma era valutata nel modo giusto, con molti rinforzi e che poteva competere per il campionato. Adesso posso sicuramente essere orgoglioso.

Fiducia e preoccupazione?

Questa consapevolezza e tranquillità che ho visto anche ieri in allenamento, i ragazzi si sono divertiti, è anche questa una maturazione. Abbiamo giocato molte partite importanti. Lo svantaggio è che la rosa non è al completo, i ragazzi non sono tutti al 100%, i viaggi europei possono influenzare sulla forma. Sicuramente però queste esperienza danno qualcosa in più a livello mentale.

Come gruppo siete più solidi della Roma?
Ultimamente hanno fatto molto bene, ha trovato un cerchio vincente, una squadra compatta che cercherà domani di vincere. Abbiamo fatto più partite della Roma, da una parte può pesare, dall’altra può darci qualcosa in più.

Cosa la preoccupa di più della Roma?

Nulla, i valori individuali, stanno migliorando come gruppo, ma tanto rispetto e nessuna paura. Dobbiamo cercare di mettere la Roma sotto e vincere il derby.

Come è cambiata la Roma dal punto di vista tattico?

Più prudente, più coperta in fase di possesso palla. Non ho fatto il confronto com’era prima, dobbiamo essere bravi a neutralizzare il loro gioco offensivo.


La Lazio è più forte della Roma?

Roma è stata valutata da subito come pretendente al campionato, noi non eravamo dati sopra alla decima posizione. Noi abbiamo fatto bene, potevamo fare anche meglio. il derby può darci un input in più per fare bene nel finale di stagione.

Firmerebbe per il pareggio?

Chi mi conosce sa che non ho mai giocato per il pareggio. Poi non si può prevedere cosa possa succedere, ma meno di una vittoria non mi accontenta mai.

TUTTA LA TUA VITA E’ GIALLOROSSA? ALLORA VISITA IL NOSTRO CANALE YOUTUBE DOVE TROVERAI VIDEO, AMARCORD, HIGHLIGHTS E TUTTO SUL PIANETA A.S. ROMA!!!!  CLICCA QUISE INVECE VUOI ARRICCHIRE LA TUA COLLEZIONE DI FOTO O VIDEO SULL’AS ROMA CLICCA QUI