Roma-Lazio, Venditti: “Ieri sembrava una partita di serie B”

Il cantante dà voce a molto del rammarico e della rabbia che serpeggia tra i tifosi

Antonello Venditti
Antonello Venditti

ROMA LAZIO VENDITTI / ASROMALIVE.IT – Ha commentato la partita di ieri Antonello Venditti ai microfoni di Centro Suono Sport. Queste le sue parole: “La Roma ad inizio stagione veniva definita una squadra da primi due posti in classifica. Capello ne parlava benissimo. Adesso invece mi chiedo: cos’è questa squadra? Ieri sembrava una partita di serie B. Non riusciamo a battere una Lazio stanca, senza un vero Klose. Io sono sconvolto da questo. Possibile che questi ragazzi non riescono ad imparare? Sono quindici giorni che la Roma non cresce. Dopo Palermo mi spettavo una reazione. Tutto quello che diceva Zeman dal punto di vista comportamentale era vero. Ma come fa Andreazzoli a dire di non sapere dove stava Osvaldo?”.

TUTTA LA TUA VITA E’ GIALLOROSSA? ALLORA VISITA IL NOSTRO CANALE YOUTUBE DOVE TROVERAI VIDEO, AMARCORDS, HIGHLIGHTS E TUTTO SUL PIANETA A.S. ROMA!!!!  CLICCA QUI. SE INVECE VUOI ARRICCHIRE LA TUA COLLEZIONE DI FOTO O VIDEO SULL’AS ROMA CLICCA QUI