Inter, Moratti deferito alla Disciplinare

Lo sfogo del presidente nerazzurro dopo la sconfitta contro l’Atalanta ha portato al deferimento suo e del club

Il patron dell'Inter Massimo Moratti (Getty Images)
Il patron dell’Inter Massimo Moratti (Getty Images)

INTER MORATTI DEFERITO DISCIPLINARE / ASROMALIVE.IT – Dopo la sconfitta per 4 a 3 contro l’Atalanta, il presidente dell’Inter, Massimo Moratti, ha usato parole dure contro la classe arbitrale: “Non credo alla buona fede, nel dubbio ci fischiano contro“. Questo ha causato la reazione della Figc, che ha deferito il patron nerazzurro alla Disciplinare. A titolo di responsabilità diretta, è stata deferita anche l’Inter. Questo il testo del comunicato:

Moratti è stato deferito per avere espresso, mediante le dichiarazioni pubblicate su organi di informazione, giudizi e rilievi lesivi della reputazione ed in particolare della buona fede e della imparzialità degli ufficiali di gara e, conseguentemente, della regolarità del campionato a causa dell’operato degli arbitri, così ledendo la reputazione degli Organismi operanti nell’ambito della Figc, nonchè il prestigio e la credibilità della medesima Istituzione Federale.

Tutta la tua vita è giallorossa? Allora visita il nostro canale Youtube dove troverai video, amarcord, highlights e tutto sul pianeta A.S.Roma!! Oppure clicca qui!! Se invece vuoi arricchire la tua collezione di foto o video sull’A.S.Roma, clicca qui!!!