Roma, Gasparri: “Io vorrei una proprietà. Ora non si sa di chi sia questa squadra”

Le dichiarazioni del capogruppo del Pdl al Senato sulla propria fede giallorossa e sull’attuale presidenza

Il capogruppo del Pdl al Senato Maurizio Gasparri
Il capogruppo del Pdl al Senato Maurizio Gasparri

ROMA GASPARRI PROPRIETA’ / ASROMALIVE.IT – Intervenuto sulle frequenze di Radio2 per parlare della delicata situazione della politica italiana, Maurizio Gasparri ha parlato anche della Roma, di cui da sempre è tifoso: “Anche ieri, per Roma-Siena – ha detto – sono stato allo stadio in tribuna autorità, ma la prossima stagione farò l’abbonamento in tribuna, pagando. Vado all’Olimpico da una vita, da quando avevo sei anni, e sono un grande sostenitore della Roma, di cui comprai anche le azioni“. Poi il politico ha parlato anche dell’attuale assetto societario del club: “Io vorrei una proprietà alla Roma, perché ora non sia di chi siaC’è la banca, Unicredit, gli americani. La Roma mi sembra il vascello fantasma, che naviga senza sapere chi sta al timone. Per fortuna che i giocatori se la cavano, ma la proprietà della Roma oggi non è forte“.

Tutta la tua vita è giallorossa? Allora visita il nostro canale Youtube dove troverai video, amarcord, highlights e tutto sul pianeta A.S.Roma!! Oppure clicca qui!! Se invece vuoi arricchire la tua collezione di foto o video sull’A.S.Roma, clicca qui!!!