As Roma, Allegri: “La Roma? Non sono l’unico a essere tirato in ballo”

Dichiarazioni del tecnico milanista

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

AS ROMA DICHIARAZIONI / ASROMALIVEE.IT – Per il prossimo anno in casa Roma, si prospetta un cambio allenatore. Uno dei candidati maggiormente quotati è Massimiliano Allegri. Il tecnico,  ha parlato ai microfoni di Sky dopo il match del Milan contro il Pescara. Ecco le sue parole in merito: “Visto che sono state tirate in ballo altre società non mi sembra giusto. Io ho un contratto con il Milan, ma prima dobbiamo conquistare la Champions”.

La telefonata con Berlusconi?
“Le solite telefonate che mi fa il presidente prima e dopo la partita. Prima per sapere come stanno i ragazzi e per fare l’in bocca al lupo e dopo per sapere come è andata. Una telefonata normale tra presidente e allenatore. Credo che la parola del presidente è stata la fiducia che mi ha dato questi tre anni e sopratutto all’inizio ha fatto molta fatica. Adesso tocca solo al Milan e arrivare in Champions”.

Domenica c’è la Roma…
“A volte le cose sono strane, noi dobbiamo vincere con la Roma sperando che domenica sera sia una bella serata che ci consentirebbe la matematica Champions. Io non sono l’unico allenatore ad essere tirato in ballo, forse un pochino di più degli altri”.

TUTTA LA TUA VITA E’ GIALLOROSSA? ALLORA VISITA IL NOSTRO CANALE YOUTUBE DOVE TROVERAI VIDEO, AMARCORDS, HIGHLIGHTS E TUTTO SUL PIANETA A.S. ROMA!!!!  CLICCA QUI. SE INVECE VUOI ARRICCHIRE LA TUA COLLEZIONE DI FOTO O VIDEO SULL’AS ROMA CLICCA QUI