Milan-Roma, Okaka: “I tifosi della Roma non sono razzisti”

Stupore nei confronti di una tifoseria che, seppur con dei difetti, non ha mai dimostrato di essere razzista

Stefano Okaka
Stefano Okaka

MILAN ROMA OKAKA / ASROMALIVE.IT – Hanno destato un doveroso scandalo i buu razzisti indirizzati a Mario Balotelli nel corso di Milan-Roma. Quello sul quale quasi nessuno si è soffermato è che il rossonero è particolarmente indigesto al pubblico romanista e, se quei buu fossero dovuti al colore della pelle, non si capisce perchè non si sono alzati anche per gli altri calciatori neri.

Dice la sua a proposito anche Stefano Okaka, umbro di adozione, ma di origini nigeriane. Il suo punto di vista è particolarmente interessante dal momento che, nel corso della sua carriera, è stato vittima di episodi analoghi. In merito a quanto accaduto domenica sera a San Siro afferma: “Per come li conosco, i tifosi della Roma non sono razzisti. Né mi sembra che abbiano mai dato segnali in tal senso. È per questo che mi hanno stupito”.

In generale, questo il suo parere: “È un problema che va eliminato dal mondo dello sport, così come va promosso il rispetto verso tutti. Sospendere le partite? A Milano lo si è fatto per un minuto e mezzo, che è forse valso come segnale. Fermarle del tutto farebbe forse sì che nessuno ci riprovi”.

Tutta la tua vita è giallorossa? Allora visita il nostro canale Youtube dove troverai video, amarcord, highlights e tutto sul pianeta A.S.Roma!! Oppure clicca qui!! Se invece vuoi arricchire la tua collezione di foto o video sull’A.S.Roma, clicca qui!!!