Cagliari, accolto il ricorso: la Corte di Giustizia annulla i due mesi di inibizione a Cellino

La Corte di Giustizia Federale ha rimesso gli atti alla Commissione Disciplinare Nazionale

Il presidente del Cagliari Massimo Cellino
Il presidente del Cagliari Massimo Cellino

CAGLIARI RICORSO CORTE GIUSTIZIA DUE MESI INIBIZIONE CELLINO / ASROMALIVE.IT – Tutti ricorderanno ciò che successe lo scorso 23 settembre in occasione della gara di campionato tra Cagliari e Roma: nonostante lo stadio Is Arenas avesse il nulla osta solo per lo svolgimento delle gare a porte chiuse, il presidente rossoblù, Massimo Cellino, mise comunque in vendita i biglietti per la gara in questione. In seguito, incitò i tifosi a recarsi allo stadio, ignorando la dichiarazione di inagibilità dell’Is Arenas. Il patron del club sardo ottenne due mesi di inibizione e 10.000 euro di ammenda per responsabilità diretta ma oggi la Corte di Giustizia ha accolto il reclamo del Cagliari: la decisione impugnata è stata annullata e gli atti sono stati rimessi alla Commissione Disciplinare Nazionale.

Tutta la tua vita è giallorossa? Allora visita il nostro canale Youtube dove troverai video, amarcord, highlights e tutto sul pianeta A.S.Roma!! Oppure clicca qui!! Se invece vuoi arricchire la tua collezione di foto o video sull’A.S.Roma, clicca qui!!!