MERCATO ROMA Bradley al Toronto. L’agente: “Ha pesato l’arrivo di Nainggolan”. L’americano oggi non sarà all’Olimpico

Bradley al momento dell'infortunio (Getty Images)
Bradley al momento dell’infortunio (Getty Images)

Sembra cosa fatta ormai il trasferimento di Michael Bradley ai canadesi del Toronto FC. Dopo l’arrivo di Nainggolan alla Roma, le possibilità di giocare con continuità per il mediano statunitense sarebbero diminuite notevolmente. Bradley dovrebbe quindi accettare l’offerta faraonica del club americano, pronto a mettere sul piatto un contratto quinquennale da 5 milioni di dollari a stagione. Dopo gli interessamenti delle ultime ore anche di Wolfsburg e Schalke 04, il trasferimento in Major League sarebbe ormai ad un passo: accordo raggiunto tra l’entourage del giocatore e la squadra di Toronto già da diversi giorni.

 

Alberto Faccini, agente di Micheal Bradley, ha praticamente annunciato il trasferimento del centrocampista giallorosso al Toronto:

“Non so se la Roma l’abbia ufficializzato, diciamo che le cose sono andate avanti bene. Il ragazzo ha fatto questa scelta, il Toronto in due giorni ha chiuso la trattativa”

Perchè il Canada, un campionato minore?

“C’è un progetto importantissimo nei suoi confronti, è stato fatto un investimento tra i più costosi degli ultimi anni. Ha valutato con sofferenza ma la scelta è stata dettata da alcuni movimenti di mercato. Senza aspettare il 31 ha valutato di seguire questo percorso anche per aiutare la crescita del calcio americano”

Quanto ha pesato l’arrivo di Nainggolan?

“Abbastanza. Lui è stato al suo posto sempre, non ha mai parlato. Si sentiva un giocatore importante, poi è cambiata la scala di valori…”

Offerte dall’Italia?

“Ci sono state tantissime richieste anche da club di Serie A, come l’Hellas e il Bologna. Ma questa è una scelta dettata dall’apprezzamento verso la lega e il calcio americano. Dopo 10 anni d’Europa è voluto ritornare negli States. Una scelta amara, ma fatta con il cuore. La Roma fino all’ultimo ha ribadito l’incedibilità, questa è stata una sua scelta”.

Fonte: radio radio

Michael Bradley non sarà all’Olimpico per Roma-Sampdoria. L’americano infatti andrà al Toronto.

Fonte: centro suono sport