ROMA-NAPOLI Possibili temporali. Ma il responsabile dell’Olimpico assicura: “Si gioca”

Roma_parma
Roma_parma
A Radio Crc è intervenuto Luigi Latini del centro EPSON Meteo per parlare della situazione climatica di Roma-Napoli:

“Sull’Italia e sulla Capitale è arrivata una perturbazione, nel corso del pomeriggio e fino alle 18.00 il tempo sarà stabile, ma tra le 20.00 e le 24.00 ci sarà un aumento consistente della pioggia. C’è una criticità fino al basso Lazio per cui Napoli dovrebbe salvarsi, ma lo stadio Olimpico no. Ecco, prevediamo che a Roma stasera ci saranno piogge durature e continue. Il problema è capire lo stato del terreno dell’Olimpico. La pioggia non creerà la sospensione della partita di coppa Italia, ma la condizioni del campo sarà determinante. Ad oggi, non si sa ancora se sarà possibile giocare regolarmente. O meglio: la partita potrà iniziare perché le piogge più intense si verificheranno dalle 20.00 in poi. E’ nel corso della partita che potrebbero esserci problemi, ove mai il terreno fosse ancora zuppo d’acqua. Mi auguro che stasera si giochi e che sia una partita regolare, ma un punto interrogativo ce lo metterei proprio perché l’aumento delle piogge potrebbe sovraccaricare il terreno d’acqua. Se il terreno è drenato bene, non ci saranno problemi. Se dovesse già essere zuppo d’acqua, il match potrebbe interrompersi”.

Ma il responsabile dello Stadio Olimpico Andrea Santini garantisce:

“Roma-Napoli si gioca regolarmente, abbiamo adottato tutte misure precauzionali del caso e siamo pronti all’evento sportivo. Allo stato attuale la partita si giocherà, lo posso confermare. Il rinvio di Roma-Parma? E’ stata una situazione straordinaria domenica perchè Roma è stata colpita da una vera e propria bomba d’acqua, tra l’altro abbattutasi su tutta l’Italia centrale, e non è stato possibile far defluire l’enorme quantità di acqua in eccesso in quanto pioveva a dirotto”

Fonte: Tuttonapoli.net, asromaradio.it