MERCATO ROMA Di Marzio: “I giallorossi vogliono prendere un grande attaccante”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:23

Gianluca di Marzio
Gianluca di Marzio
Il giornalista di Sky ed esperto di mercato Gianluca Di Marzio ha parlato del mercato della Roma. Queste le sue parole:

Quale potrebbe essere il sostituto di Strootman?

“Da qui a giugno ne usciranno tantissimi di nomi, è presto per dirlo. Ma ci sono dei profili che piacciono particolarmente a Sabatini, come Sandro e Paulinho. Giocatori che però sono arrivato da poco al Tottehnam e difficilmente il club inglese se ne priverà. Senza considerare che prendere giocatori in Premier è molto difficile. Però i rapporti tra i due club sono molto buoni e non è da escludere che qualcosa si possa prendere lì. Paulinho è più simile a Strootman, Sandro è più un giocatore che fa da schermo davanti alla difesa”.

E’ vero che la priorità del prossimo mercato della Roma sarà l’attaccante?

“La Roma un grande attaccante lo vuole prendere, lo confermo. Per la Champions è necessario. So che nei primi appuntamenti che Sabatini ha avuto con i vari procuratori, intermediari, agenti, il profilo dell’attaccante è quello che emerso di più nei suoi discorsi. Sarà di sicuro un grande attaccante, se poi il profilo sarà quello di un giovane che non quello di un attaccante esperto, quello si vedrà”.

Quale altro reparto verrà ritoccato?

“Io penso che si comprerà anche un giocatore che possa dare il cambio a Gervinho o Florenzi sulla fascia. Io penso che un giocatore come Iturbe sia il profilo perfetto. L’argentino ancora non ha chiuso con nessuno, ma vuole restare in Italia. C’è già un’asta, perché sia Roma che la Juve e l’Inter lo hanno chiesto”.

La partenza di Ljajic a fine anno è possibile?

“E’ presto per dirlo, anche se ci si aspettava di più da lui. E’ un giocatore discontinuo, prendere o lasciare. Sarà Garcia, con Sabatini, a fare una lista su chi lo ha convinto o no. I bilanci però si fanno solo a fine anno, non i primi di marzo”.

Fonte: centrosuonosport