Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio LA SETTIMANA DEL MATCH Cagliari-Roma: tutto dal mondo giallorosso

LA SETTIMANA DEL MATCH Cagliari-Roma: tutto dal mondo giallorosso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:20
Garcia
Garcia

(di Matteo Isidori)

La Roma non vince sul campo del Cagliari da ben 19 anni. Per prendersi una bella vendetta sui sardi Garcia proporrà Mattia Destro punta centrale, al posto dell’acciaccato Totti, che in settimana ha svolto per lo più lavoro in palestra. Accanto al bomber marchigiano Gervinho e Florenzi. Ancora panchina per Ljajic. La difesa, invece, sarà ben guidata da De Sanctis e composta da Romagnoli sulla sinistra, Benatia e Castan al centro e Maicon sulla destra, anche se anche il brasiliano non è al 100% della forma. Centrocampo al completo con De Rossi, Pjanic e Nainggolan, che tornerà nella sua vecchia “casa”. Garcia, in conferenza stampa, guarda con ottimismo alla classifica, ma non si illude: “La Juventus è la favorita, è prima con 8 punti di vantaggio” – la constatazione del tecnico francese – “Noi faremo in modo di accorciare momentaneamente lo scarto a -5, poi vedremo. Dobbiamo fare il nostro e poi aspettare“. Garcia fa un punto anche sulla situazione della stagione: “Avevamo due obiettivi: tornare in Europa e ridare orgoglio e il sorriso a tifosi: fare in modo che siano orgogliosi della propria squadra, e ridare il sorriso anche ai giocatori. Penso che l’immagine di Taddei è un esempio clamoroso di aver raggiunto questo obiettivo, che era più importante della classifica“. In settimana ha parlato anche Alessandro Florenzi, elogiando Rudi Garcia: “Ha portato novità e noi lo abbiamo seguito con entusiasmo. E’ una persona che se ha qualcosa da dirti te la dice in faccia e questa è una dote importante”. Poi una battuta sulla sua possibile convocazione da parte di Prandelli al mondiale: “Non so se ci andrò o se andrò in vacanza vedremo“. Sul fronte mercato si è parlato molto in città del rinnovo di Rodrigo Taddei. Il brasiliano ha già da tempo conquistato i cuori dei tifosi giallorossi, ma con le ultime prestazioni ha riacceso quel fuoco di passione, facendo inneggiare a molti il già citato rinnovo. La società non sembra molto convinta, anche per l’età del giocatore, e preferirebbe puntare su un giocatore più giovane. Rimanendo in tema di giovani promesse, Sabatini ha messo gli occhi su Marco Asensio, nome nuovo del calcio spagnolo, classe 1996 in forza al Maiorca, mezzapunta che sa spaziare su tutto il fronte d’attacco, e che già ha attirato addosso a sé l’interesse di molti club europei. Il suo valore di mercato è di circa 4,5 milioni di euro. Conferma importante sul futuro di Adem Ljajic è, invece, arrivata dal suo manager, Fali Ramadani, che ha dichiarato: “Contatti con altri club non ce ne sono stati e non ho avuto segnali dalla dirigenza giallorossa riguardo una possibile cessione. Aggiungo che non ci sono nemmeno incontri in programma con la società capitolina. Lui e’ concentrato solo ed unicamente sulla Roma“.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!