UDINESE Giaretta: “Mi aspettavo una prestazione più sfrontata contro la Juve”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:48

Giaretta
Giaretta
“La Juventus e’ un’ottima squadra, ha grandi meriti nella vittoria di ieri ma mi sarei aspettato una prestazione piu’ sfrontata da parte dell’Udinese”. Sono le parole di Cristiano Giaretta, direttore sportivo dell’Udinese.

“I nostri ragazzi sono molto determinati e bisogna capire il perche’ di questo poco coraggio. Mi aspetto un riscatto da parte dell’Udinese nella prossima partita e quindi contro il Napoli. Abbiamo il dovere di fornire delle prestazioni importanti da qui a fine stagione”, aggiunge prima di soffermarsi sul mercato.

“Muriel al Napoli? Non credo sia fattibile perche’ Luis non ha ancora dato il meglio di se’ ad Udine, puo’ fare molto di piu’. Ha ancora qualche partita per poter fare bene e anche nei Mondiali potra’ mettersi in mostra. L’idea e’ quello di tenerlo ad Udine, ma poi vedremo”, dice. “Heurtaux? Ha disputato la stagione piu’ importante per continuita’ e rendimento. Sta ricalcando le orme di Benatia. Il processo di crescita e’ stato importante per cui e’ pronto per una societa’ di alto livello. Deve pensare a concludere bene questa stagione e poi se ci fosse l’interesse di qualcuno, approfondiremo il discorso”, dice. Si parla di offerte di 11 milioni per il difensore: “Non mi piace parlare di cifre perche’ queste vengono fuori nel coso di richieste. Per quanto riguarda il ruolo, e’ un difensore centrale importante che sa giocare in una difesa a tre ed anche in una in quattro”.

Fonte: Radio Crc