Home Calciomercato Roma - Notizie dell' As Roma calciomercato MERCATO ROMA Pjanic: “Il PSG è una squadra molto interessante. Barcellona? Non...

MERCATO ROMA Pjanic: “Il PSG è una squadra molto interessante. Barcellona? Non sarebbe una cattiva destinazione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:53
Pjanic gol
Pjanic gol

Miralem Pjanic ha rilasciato un’intervista nella quale parla del suo futuro, dei suoi obiettivi. Queste le sue parole:

“Il Paris Saint-Germain è una buona squadra, è straordinario quello che sta facendo, Non dimentico che la mia prima partita da professionista e il mio esordio col Metz (nell’agosto del 2007, ndr) è stato proprio contro di loro. Non si sa cosa può prevedere il futuro certo il Psg oggi è qualcosa di molto interessante. E’ un club che si appresta a vincere la Champions League, e che sarà tra le dieci migliori squadre in Europa. E per un giocatore è importante vincere titoli”.

” I tifosi della Roma non hanno davvero nulla a che vedere con quelli francesi. Vivono per il loro club, ogni giorno parlano solo della loro squadra e questo mi piace. E’ la stessa passione che c’è nel mio paese. Vincere un titolo qui è come vincerne dieci al Milan o alla Juventus. E io ho veramente molta voglia di vivere tutto questo…”. Per restare a giocare nella Capitale, però, dovra’ prima trovare un accordo con per il rinnovo (decisivo in tal senso potrebbe essere lo sbarco del presidente Pallotta previsto per la prossima settimana). Senza prolungamento di contratto, infatti, le strade di Pjanic e la Roma si separeranno. E allora, la Catalogna potrebbe diventare la nuova casa del bosniaco. “Il Barcellona? Con così tanti buoni giocatori sarebbe facile intendersi in campo. Al loro stile di gioco, come a Roma con Rudi Garcia, mi adatterei molto bene. E’ là che potrei dimostrare il meglio delle mie qualità. Non sarebbe una cattiva destinazione sia come città sia come clima…”.

Su Totti il bosniaco dice: “A Roma c’è il Papa, il Colosseo, e appena dietro c’è Totti. Francesco merita tutto quello che ha, è un giocatore straordinario che avrebbe potuto andare a giocare al Real Madrid, al Chelsea, nei più grandi club, ma è rimasto a Roma, e ancora oggi a 37 anni dimostra grandi qualità. E’ straordinario, è un figlio di Roma come Daniele (De Rossi, ndr), sono entrambi legati al loro club e la loro città. Sarebbe difficile strapparli a questa squadra. Totti ha vinto uno scudetto qui, la Coppa del Mondo, è il secondo miglior marcatore nella storia della Serie A, è semplicemente un campione. E’ una leggenda che ho la fortuna di incontrare ogni giorno”.

Fonte: Le10sport.com

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!