ORLANDO CITY-ROMA 0-1 Totti decide l’amichevole americana

ULTIMO AGGIORNAMENTO 2:11
Orlando City vs Roma
Orlando City vs Roma

Orlando City-Roma è il match che si gioca oggi all’Espn World Wide sports complex in Florida.

Le formazioni ufficiali:

ORLANDO (4-2-3-1): Turner, Rusin, Redding, Boden, Ceren, Alvarez, Span, Mbengue, Molino. In porta e in attacco due giovani in prova.

ROMA (4-3-3): Skorupski (46′ Lobont); Balasa (65′ Battaglia), Toloi (65′ Boldor), Castan, Dodó (65′ Marin); Taddei, Paredes (76′ Mazzitelli), Bastos (76′ Ferri); Florenzi, Totti (72′ Ricci), Sanabria.

secondo tempo:

46′ Al via la ripresa. Nessun cambio tra i giallorossi.

47′ Lobont ha sostituito Skorupski tra i pali.

51′ Ammonito Turner per fallo di ostruzione su Dodò.

52′ Punizione tesa di Totti che serve Florenzi; botta al volo ma palla out.

54′ Occasionissima per Totti! Servito da Paredes prova il cucchiaio ma il portiere in uscita salva tutto.

63′ Bastos prova il sinistro da 30 metri, blocca a terra l’estremo difensore americano.

64′ Dodò si infortuna cadendo da solo e chiede il cambio. Possibile distorsione alla caviglia per lui.

71′ Il neo entrato Hertzog fallisce il pari dopo un rimpallo fortunato.

72′ Fuori anche Totti, dentro Ricci.

75′ Errore di Marin, ma Molino spreca in diagonale.

Finisce anche la ripresa: la Roma batte 1-0 l’Orlando grazie al gran gol di Totti.

primo tempo:

11′ Dodò serve Bastos che a porta vuota non riesce a deviare in maniera vincente

20′ Totti scarica un gran destro dal limite dell’area e porta in vantaggio la Roma: 0-1.

22′ Ci prova Taddei dalla lunghissima distanza, palla alta.

24′ Ci prova Boden dalla distanza, tiro deviato in corner.

32′ Bella azione dell’Orlando; cross di Ceren e deviazione del numero 9 in prova che finisce alta di poco.

34′ Gran giocata di Florenzi che punta l’uomo e impegna il portiere avversario in tuffo.

39′ Skorupski impegnato in due tempi da un tiro-cross di Span.

43′ Clamorosa occasione per Bastos, servito da un assist d’oro di Sanabria, ma a porta vuota sbaglia il tocco facile.

Keivan Karimi (Twitter @KappaTwo)