NAZIONALE Pasqual: “Destro è il più timido del gruppo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:46

Mattia Destro
Mattia Destro
“Spero che l’Italia sia la sorpresa del mondiale e come giocatore rivelazione dico il mio compagno di squadra Cuadrado. E’ troppo forte. Il compagno di nazionale più simpatico è indubbiamente Cassano, più colto Pirlo e più timido Destro. Il giocatore della nazionale più forte? Pirlo, ma Balotelli può superarlo. Giuseppe Rossi è il più ritardatario”. Così il capitano della Fiorentina Manuel Pasqual, escluso dal Mondiale brasiliano.

“Il ritiro di Coverciano è stato soprattutto faticoso con gli allenamenti nella casetta denominata Manaus. Lì dentro ci facevano correre a 40 gradi per cui è stato veramente tosto perché ti manca veramente l’aria. L’allenamento, in generale, più duro per me è sempre la parte in palestra. In Brasile ci vado comunque con la tournée della Fiorentina, quindi sono contento lo stesso”.

Fonte: Radio Deejay