CROAZIA Lo sfogo di Kovac: “Se questo è il Mondiale non ha senso giocare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:24
Niko Kovac
Niko Kovac

Grande frustrazione tra le fila della Croazia dopo la sconfitta di ieri contro il Brasile nell’esordio Mondiale. I biancorossi protestano per il rigore molto generoso concesso a Fred per presunta trattenuta di Lovren, episodio che ha spalancato le porte al 3-1 finale dei verdeoro. Il ct Niko Kovac non ci sta e risponde in questo modo nel post-partita di Sao Paulo: “Ho rivisto le immagini, se quello è rigore allora giochiamo a basket. E’ una vergogna. Non è mia abitudine criticare gli arbitri ma questo dovevo dirlo. Le regole non sono le stesse per tutti, se questo è il Mondiale, meglio andare a casa subito, non ha senso giocare“.

Redazione AsRomaLive.it