NAZIONALE Buffon: “Brutta figura”. Pirlo: “Se il nuovo ct vuole, torno”. Immobile: “Esperienza che mi arricchisce”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:16

Pirlo e Prandelli
Pirlo e Prandelli
“Abbiamo fatto una brutta figura”. Gigi Buffon, capitano della Nazionale, uscendo dall’aeroporto della Malpensa di ritorno dai Mondiali in Brasile, non nasconde la sua amarezza per l’eliminazione degli azzurri al primo turno.

Albertini invita Pirlo a ripensare al ritiro, lui risponde: “Se serve sono disponibile”. “Non so se la nazionale potra” ripartire con o senza Balotelli: so che deve ripartire da Pirlo”, dice il presidente del Club Italia sul volo da Rio. “Se il nuovo ct riterrà che serve il mio apporto, verrò sempre volentieri”, la risposta di Pirlo.

“Il Mondiale è un’esperienza che mi arricchisce e mi farà crescere. Peccato sia finita cosí”. Lo ha detto Ciro Immobile sull’aereo che ha riportato stamattina la Nazionale in Italia. L’attaccante ha anche parlato della decisione di accettare l’offerta del Borussia Dortmund, per giocare nella prossima stagione in Bundesliga. “La Germania è stata una scelta ragionata, perché cerco di migliorarmi, di fare nuove esperienze. Si fa bene ad andare all’estero”.

Fonte: ansa